Settore Tecnico

Area: AREA GESTIONE
Settore: Settore Tecnico
Dirigente: Maurizio PRIOLO
settore.tecnico@consrc.it
settore.tecnico@pec.consrc.it
0965/880158
0965/880638


Il Settore Tecnico svolge attività di progettazione, direzione ed esecuzione lavori, cura la manutenzione e gestione degli immobili e delle aree di pertinenza del Consiglio regionale, degli impianti nonché dei locali tenuti in comodato d’uso o in affitto da questa Amministrazione.
Cura la programmazione, la predisposizione e l’esecuzione di tutte le misure necessarie affinché il personale dipendente svolga la propria attività lavorativa in ambienti sicuri e salubri, secondo quanto previsto dalla legislazione vigente in materia.
Nello svolgimento dei compiti istituzionali il Settore può avvalersi della collaborazione dei dipendenti della società in house Portanova S.p.A.
Il Settore si articola in tre uffici i cui compiti sono di seguito indicati e si avvale di una Posizione organizzativa.

Ufficio Tecnico
- Cura, gestisce e garantisce il decoro, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili e delle aree di pertinenza del Consiglio regionale e degli impianti esistenti.
- Cura, gestisce e garantisce la manutenzione ordinaria dei locali tenuti in comodato d’uso o in affitto dall’Amministrazione e mantiene, ove necessario, i rapporti con gli amministratori di condominio nei limiti previsti dalla normativa vigente.
- Definisce i livelli di servizio e le specifiche tecniche in occasione della acquisizione di forniture per i predetti servizi di manutenzione.
- Cura l’istruttoria al fine di predisporre la scheda di rilevazione debitoria nelle ipotesi di richiesta di riconoscimento di debito fuori bilancio di competenza del Settore nelle ipotesi previste dall’ art. 73, comma 1, lett. a) e lett. e) del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118.

Ufficio Lavori
- Cura e gestisce l’attività di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva relativa agli immobili e agli impianti connessi.
- Redige apposite perizie tecniche e di stima inerenti ai lavori anche preceduti da studio di fattibilità.
- Gestisce le procedure delle gare afferenti ai lavori di competenza del Settore e tutti gli adempimenti connessi.

Ufficio Salute e Sicurezza sul lavoro
- Cura la corrispondenza del Settore, l’attività di protocollazione e la gestione del personale assegnato.
- Esegue le misure necessarie affinché il personale dipendente svolga la propria attività lavorativa in ambienti sicuri e salubri, secondo quanto previsto dalla legislazione vigente in materia (decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e ss.mm.ii.).
- Cura l’adozione del piano di emergenza contenente l’insieme delle misure organizzative e gestionali da adottare al fine di fronteggiare, attraverso l’impiego di uomini e mezzi, le situazioni di emergenza ragionevolmente prevedibili; cura la nomina e la formazione degli addetti all’emergenza; predispone attrezzatura e segnaletica, gestisce le esercitazioni di evacuazione.
- Riceve le comunicazioni relative alle denunce di infortunio sui luoghi di lavoro da parte del Settore Risorse Umane al fine di attivare gli eventuali interventi di manutenzione.
- Supporta il Datore di lavoro e provvede all’istruttoria relativa alla:
- redazione e adozione del Documento di valutazione dei rischi (DVR) ed all’attivazione delle misure preventive individuate nello stesso, compresa la valutazione del rischio stress da lavoro correlato;
- programmazione e gestione degli interventi formativi in materia di salute e sicurezza;
- cura e sorveglianza sanitaria preventiva e periodica, secondo i protocolli sanitari;
- cura dei rapporti con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
- cura dei rapporti con il medico competente;
- cura dei rapporti con gli addetti al primo soccorso e con gli addetti alla gestione delle emergenze e della lotta antincendio;
- cura degli adempimenti connessi alla normativa vigente in materia di protezione della salute dei non fumatori ed all’applicazione della stessa negli spazi comuni;
- cura dei rapporti con il Responsabile del servizio di prevenzione e protezione.
- Gestisce gli adempimenti di competenza in materia di anticorruzione e trasparenza.