Settore Commissione Bilancio, programmazione economica, attività produttive, affari UE e commissioni speciali

Area: AREA PROCESSO LEGISLATIVO E ASSISTENZA GIURIDICA
Settore: Settore Commissione Bilancio, programmazione economica, attività produttive, affari UE e commissioni speciali
Dirigente: Luigi Danilo LATELLA
settore.commissionibilancioespeciali@consrc.it
settore.commissionibilancioespeciali@pec.consrc.it


Il Settore Commissione Bilancio, programmazione economica, attività produttive, affari UE e Commissioni speciali cura le attività di gestione connesse alla funzione istituzionale della II Commissione e delle Commissioni speciali, assicurando assistenza tecnico-giuridico- legislativa.
La struttura partecipa e collabora, nelle modalità stabilite dal Dirigente, alle attività degli organismi interregionali e nazionali di collegamento, studio e ricerca nelle materie di propria competenza o di interesse generale.
Il Settore si articola in quattro uffici i cui compiti sono di seguito indicati e si avvale di una Posizione organizzativa.

Ufficio Istruzione e assistenza tecnico legislativa II Commissione
- Predispone il fascicolo istruttorio curando la raccolta e la classificazione del materiale legislativo e documentale necessario allo svolgimento dell’attività di studio relativa alle materie di competenza della Commissione e la pubblicazione sul sito web istituzionale del Consiglio regionale, nella sezione dedicata.
- Svolge attività istruttorie dei provvedimenti con elaborazione di relazioni tecniche, comparazione delle proposte recanti il medesimo oggetto, suggerimenti di emendamenti di natura tecnica, raffronti con la legislazione regionale comparata.
- Collabora con il Settore Assistenza Giuridica fornendo elementi utili per l’eventuale stesura della scheda di analisi tecnico normativa (ATN).
- Predispone, con il Settore Assistenza Giuridica, la redazione, ove previste, delle schede di analisi e verifica dell’impatto della regolazione (AIR e VIR) e delle clausole valutative.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridico – legislativa ai Consiglieri regionali relatori in riferimento alla elaborazione dei testi e alla redazione della stessa relazione.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridico – legislativa ai Consiglieri regionali nell'attività di ricerca e nella formulazione di proposte ed emendamenti.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridico – legislativa al Presidente nel coordinamento formale dei testi approvati dalla Commissione.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridica in riferimento all’attività conoscitiva prevista dall’art. 31 dello Statuto.
- Supporta il Dirigente o suo delegato in tutti gli adempimenti relativi alla redazione degli atti e dei testi approvati dalla Commissione.
- Cura tutti gli adempimenti relativi alla fase ascendente della normativa dell’Unione europea disciplinati dalla legge regionale 12 ottobre 2016, n. 30.
- Cura i rapporti con le strutture di consulenza legislativa e giuridica della Giunta regionale.

Ufficio Segreteria
- Cura la corrispondenza del Settore, l’attività di protocollazione e la gestione del personale assegnato.
- Gestisce l’attività amministrativa e la trattazione delle pratiche di diretta emanazione del Dirigente.
- Cura gli adempimenti in materia di accesso, trasparenza e anticorruzione di competenza del Settore.
- Cura la registrazione e la tenuta dei fascicoli relativi ai provvedimenti assegnati alla II Commissione e alle Commissioni speciali.
- Fornisce assistenza al Presidente e all'Ufficio di Presidenza della II Commissione e delle Commissioni speciali nella programmazione delle attività e del calendario dei lavori.
- Cura la predisposizione dell'ordine del giorno dei lavori, l’invio delle comunicazioni, le convocazioni, gli eventuali inviti a partecipare alle sedute e le richieste di audizione.
- Cura i rapporti con la Giunta regionale e i singoli Assessori, nonché con gli Uffici e gli Enti interessati ai procedimenti legislativi, regolamentari e amministrativi di rispettiva competenza.
- Assiste il Presidente delle Commissioni nella conduzione delle sedute e cura la redazione dei verbali delle Commissioni.
- Cura l’inoltro degli atti e dei testi approvati dalle Commissioni di competenza per consentire il prosieguo delle fasi procedurali.
- Cura la pubblicazione degli atti e dei testi approvati dalle Commissioni nell’apposita sezione del sito web istituzionale del Consiglio regionale.

Ufficio istruzione ed assistenza tecnico legislativa Commissione contro la 'Ndrangheta
- Predispone il fascicolo istruttorio e cura la raccolta e la classificazione del materiale legislativo e documentale necessario allo svolgimento dell’attività di studio, verifica e vigilanza in ordine alla specifica materia di cui si occupa la Commissione e la pubblicazione sul sito web istituzionale del Consiglio regionale nella sezione dedicata.
- Svolge attività istruttorie dei provvedimenti con elaborazione di relazioni tecniche.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridica in riferimento all’attività conoscitiva prevista dall’art. 31 dello Statuto.
- Fornisce assistenza tecnico-giuridico-legislativa in ordine all’attività di verifica, indagine e formulazione di proposte nella materia di riferimento della Commissione.
- Fornisce supporto tecnico-amministrativo alla Commissione in ordine alla predisposizione annuale del Piano speciale legalità, antiracket e antiusura (PSLA) previsto dall’art. 4 della legge regionale 26 aprile 2018, n. 9 “Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno della ‘ndrangheta e per la promozione della legalità, dell’economia responsabile e della trasparenza”.
- Cura i rapporti con le strutture di consulenza legislativa e giuridica del Consiglio regionale e della Giunta regionale.

Ufficio istruzione ed assistenza tecnico legislativa Commissione di Vigilanza
- Predispone il fascicolo istruttorio, cura la raccolta e la classificazione del materiale legislativo e documentale necessario allo svolgimento dell’attività di studio, di istruzione, di controllo e vigilanza relativa alle materie di cui si occupa la Commissione e la pubblicazione sul sito web istituzionale del Consiglio regionale, nella sezione dedicata.
- Svolge attività istruttorie dei provvedimenti con elaborazione di relazioni tecniche.
- Fornisce assistenza tecnico-giuridico-legislativa in ordine alle specifiche competenze di cui all’art. 34 comma 3 del regolamento interno del Consiglio regionale.
- Fornisce assistenza tecnico – giuridico in riferimento all’attività conoscitiva prevista dall’art. 31 dello Statuto.
- Cura i rapporti con le strutture di consulenza legislativa e giuridica del Consiglio regionale e della Giunta regionale.