Gianluca GALLO - Biografia

Con 6.527 voti è il primo dei non eletti nella lista della Casa delle Libertà (circoscrizione Nord – Cosenza). E' presidente del gruppo Cdl. Entra in Consiglio regionale nella seduta del 14 novembre 2017 a seguito della sentenza della Corte di Appello di Catanzaro, subentrando a Giuseppe Graziano. Alla seconda legislatura, in quella precedente, eletto nella circoscrizione di Cosenza per l’Udc, è stato dapprima presidente del Comitato regionale di controllo contabile, e presidente della IV Commissione "Assetto ed utilizzazione del territorio, protezione dell'ambiente" poi. Nato a Roma il 22 novembre 1968, è avvocato, sposato e padre di due figli. Alla fine degli anni Ottanta, è stato tra gli animatori del Movimento giovanile democristiano, in cui ha ricoperto incarichi a livello locale, provinciale e regionale che lo hanno poi portato, nel 1992, ad entrare nel Comitato regionale del partito. Scomparsa la Dc dal palcoscenico politico italiano, è rimasto tuttavia nel solco del cattolicesimo popolare tra le file del Cdu prima e, a seguito del processo di fusione col Ccd, dell’Udc dopo. Ai nuovi incarichi di partito si è aggiunta, nel 1998, l’elezione nel Consiglio comunale di Cassano; nel 2000, è stato candidato alle regionali. E’ stato eletto sindaco di Cassano allo Ionio, per la prima volta, nel 2004. Eletto al ballottaggio, è rimasto alla guida del Comune per cinque anni e riconfermato nell’incarico nel 2009 con il 70% dei consensi. Nel 2008 è stato candidato al Parlamento con l’Udc. Il suo hobby è la lettura.

Incarichi

  • Presidente Gruppo Casa delle libertà
  • Componente Giunta delle Elezioni