CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA
Seduta n. 22 del 28/06/2016 - Diretta testuale e streaming



DIRETTA DALL'AULA - 22^ SEDUTA

di martedì 28 giugno 2016

Presidenza del Presidente Nicola IRTO

  

Il Presidente dà avvio ai lavori con la lettura del verbale della seduta precedente, che viene approvato senza osservazioni.

Comunicazioni all'Aula.

Sull'ordine dei lavori, interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (chiede l'inserimento all'ordine del giorno della Proposta di Legge n. 154/10^ e della Mozione sulla centrale a carbone di Saline Joniche prot. 26301).

Il Presidente pone ai voti l'inserimento.

Il Consiglio approva.

Sull'ordine dei lavori, interviene il consigliere D´ACRI Mauro (Oliverio Presidente) (chiede l'inversione del primo punto all'ordine del giorno e l'inserimento dello stesso in coda).

Il Presidente pone ai voti l'inversione.

Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.72/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: 'Modifiche alla legge regionale 16 maggio 2013, n. 25 - Attribuzione all'Azienda Calabria Verde della funzione di supporto alla Protezione civile regionale '  

Il consigliere AIETA Giuseppe (Partito Democratico) svolge la relazione.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidenete pone ai voti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.144/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Modifiche all'articolo 11 della legge regionale 16 maggio 2013, n. 25 (Istituzione dell'Azienda regionale per la forestazione e le politiche della montagna – Azienda Calabria Verde – e disposizioni in materia di forestazione e di politiche della montagna '  

Il consigliere AIETA Giuseppe (Partito Democratico) svolge la relazione.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidente pone aivoti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

ESAME ABBINATO

- Proposta di Legge n.97/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: "Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 29 marzo 2013, n. 15 (Norme sui servizi educativi alla prima infanzia)"
- Proposta di Legge n.127/10^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: "Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 29 marzo 2013, n. 15 (Norme sui servizi educativi alla prima infanzia)"

E' in discussione un testo unificato: Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 29 marzo 2013, n. 15 (Norme sui servizi educativi per la prima infanzia)

Il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) svolge la relazione.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2
Emendamento prot. 25504 - interviene il consigliere Giudiceandrea - ritirato
art. 2 - approvato
art. 3
Emendamento prot. 26050 - il consigliere Mirabello illustra l'emendamento - accolto per come subemendato
art. 3 - approvato per come subemendato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato

Il Presidnete pone ai voti la proposta nel suo complesso per come subemendato.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Sull'ordine dei lavori, interviene il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente) (chiede l'inserimento all'ordine del giorno della Proposta di Legge n. 141/10^ recante " Modifica alla legge regionale 31 dicembre 2015, n. 39 " )

Il Presidente pone ai voti l'inserimento.

Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.146/10^ di iniziativa dei Consiglieri D. BATTAGLIA, G. AIETA, M. D'ACRI, G. NERI recante: ' Disposizioni in materia di rateizzazione dei debiti tributari e delle relative sanzioni '  

Il consigliere AIETA Giuseppe (Partito Democratico) svolge la relazione.

Interviene il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico)

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato

Il Presidente pone aivoti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce il sesto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.126/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Modifiche alla legge regionale 23 aprile 2009, n. 14 (Nuova disciplina per l'esercizio dell'attività agrituristica, didattica e sociale nelle aziende agricole) '  

Il consigliere AIETA Giuseppe (Partito Democratico) svolge la relazione.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
art. 7 - approvato
art. 8 - approvato
art. 9 - approvato
art. 10 - approvato
art. 11 - approvato

Il Presidente pone aivoti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce i punti 7 e 8 all'ordine del giorno:

Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 123/10^ di iniziativa dell'Ufficio di Presidenza recante: ' Approvazione del rendiconto dell'esercizio finanziario 2015 e della relazione sulla gestione '  

Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 129/10^ di iniziativa dell'Ufficio di Presidenza recante: ' Integrazione deliberazione n. 17 del 28 aprile 2016 «Approvazione del rendiconto dell'esercizio finanziario 2015 e della relazione sulla gestione» '  

Il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) svolge la relazione.

Intervengono il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra) (chiede se ci sia stato un risparmio effettivo ed a quanto ammonti) e, per replica, il consigliere questore NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (risponde positivamente, nell'ordine del 2,21%).

Il Presidente pone ai voti la Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 123/10^.

Il Consiglio approva.

Il Presidente pone ai voti la Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 129/10^.

Il Consiglio approva.

Interviene il Presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio (relativamente ai Piani di classifica dei Consorzi di Bonifica, di cui ai punti che vanno dal 9 al 19 dell'ordine del giorno, comunica che sono pervenuti richieste di audizione da parte di organizzazioni professionali del mondo agricolo, e, pertanto, ritenendo utile un ulteriore approfondimento per verificare le istanze dei soggetti interessati, chiede il rinvio alla prossima seduta).

Il Presidente pone ai voti la proposta del Presidente Oliverio.

Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.77/10^ di iniziativa del Consigliere S. ESPOSITO recante: ' Modifiche alla legge regionale 2 maggio 2001, n. 10 (Medicina dello sport e tutela sanitaria delle attività motorie e sportive) '  

Il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) svolge la relazione.

Intervengono i consiglieri NUCERA Giovanni (La Sinistra)(apprezza la finalità della legge che ritiene necessaria per tutelare chi intenda praticare sport ed attività motorie in genere. Esprime parere favorevole), ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (condivide il portato dell'intervento del consigliere Nucera, afferma che le motivazioni che lo hanno spinto alla presentazione della proposta partono da quel presupposto e, vale a dire, che tutti debbano avere la possibilità di acquisire la certificazione di idoneità. Tiene a precisare che la normativa è conforme alla disciplina statale sulla materia) CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (condivide la finalità della legge, auspica, però che il CONI vigili e venga supportato da specialisti del settore).

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce la Mozione n. 123/10^ sulla Centrale a Carbone di Saline Joniche.

Il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) illustra la Mozione (chiede l'adozione di una Deliberazione che confermi il dissenso della Regione Calabria alla costruzione della centrale a carbone ed indichi proposte alternative) .

Interviene il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra) (concorda sulla necessità di ribadire il dissenso, ma bisognerebbe, dichiara, nel contempo, pensare alla bonifica dell'area, renderla fruibile e restituirla ai cittadini. Chiede all'assessore al ramo quali siano gli intenti della Giunta regionale a tale proposito).

Interviene l'assessore al ramo Antonella Rizzo (fa presente che la destinazione dell'area dovrà essere concertata col territorio).

Il Presidente pone ai voti la Mozione.

Il Consiglio approva.

 

Il Presidente inserisce la PL n. 154 " Modifica alla legge regionale 28 dicembre 2015, n. 37 "

Il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) illustra la proposta.

Interviene l'assessore al ramo, prof. Roberto Musmanno.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato

Il Presidenete pone ai voti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce la PL n. 141 " Modifica alla legge regionale 31 dicembre 2015, n. 39 "

Il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente) illustra la proposta.

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra).

Interviene l'assessore all'ambiente Antonella Rizzo.

Il Presidente pone ai voti l'articolato:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidenete pone ai voti la proposta nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.