Seduta n. 30 del 27/07/2016 - Diretta testuale

II Commissione

di mercoledì 27 luglio 2016

Presidenza del Presidente Giuseppe AIETA

  
12:09

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni.

Il Presidente propone l'inversione di punti all'ordine del giorno, che viene accolta, ed inserisce il nono punto.

Audizione dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Per l'UICI viene audito il dott. Paolo Marcianò.

12:16

Sul punto viene audito il dott. Filippo De Cello, dirigente generale del Dipartimento Bilancio e Patrimonio della Giunta regionale.

Interviene il Presidente dell'associazione, Dott. Paolo Marcianò

12:23

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Provvedimento Amministrativo n.128/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Approvazione Rendiconto di Gestione dell'Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale Pubblica della Provincia di Catanzaro (A.T.E.R.P.) esercizio finanziario 2014 e riaccertamento straordinario dei residui ex art. 3, comma 7 del D.Lgs. 118/2011 per come modificato e integrato dal D.Lgs. 126/2014 '  

Interviene il dott. Filippo De Cello, Dirigente generale del Dipartimento Bilancio e Patrimonio della regione Calabria.

(relaziona sull'iter seguito dal Dipartimento per ovviare al rallentamento dell'attività di approvazione dei bilanci ed alla loro armonizzazione i sensi della normativa vigente. Ritiene necessario si pervenga al completamento del processo che ha interessato le Aterp entro il trenta settembre p. v., processo facilitato, dichiara, dall'istituzione dell'azienda unica).

12:31

Intervengono il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) e, per replica, il dott. De Cello.

12:38

Viene audito l'ing. Ambrogio Mascherpa, Commissario unico dell'ATERP.

12:45

Intervengono il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (puntualizza, rispetto alle dichiarazioni del commissario, che il processo di razionalizzazione delle Aterp segue e completa l'iter intrapreso nella legislatura precedente, nel segno della continuità amministrativa), per replica, il commissario Mascherpa.

12:57

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (manifesta difficoltà ad esprimere un voto sui provvedimenti posti all'ordine in assenza di chiarimenti dal punto di vista politico sulle strategie e sulle finalità dell'Amministrazione. Chiede il rinvio e la previsione di un'audizione dell'assessore al ramo).

13:00

Intervengono i consiglieri
- ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (fa proprio l'intervento del consigliere Neri)

13:04

- ORSOMARSO (annuncia voto di astensione. Concorda sulla necessità che in Aula vengano chiarite alcuni aspetti su finalità e strategia) 

Il Presidente pone ai voti la proposta.

La Commisione esprime parere favorevole a maggioranza (con l'astensione dei consiglieri Arruzzolo e Orsomarso)

13:10

Intervengono, per il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari, il dott. Ferrara ed il Commissario liquidatore delle Comunità montane, Giacomo Giovinazzo.

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (annuncia voto contrario, ritiene inutile la proposta stante la possibilità di accorpare il personale all'interno di Calabria Verde).

Interviene il dott. De Cello.

13:20

Intervengono il commissario liquidatore delle Comunità montane, dott. Giacomo Giovinazzo, ed il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra).

13:28

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (ritiene necessario, per gli aspetti evidenziati dagli interventi del Commissario liquidatore e dal Dott. De Cello, pervenire alla modifica della deliberazione).

13:29

Interviene il Presidente (concorda sulla necessità di apportare le modifiche in sede di approvazione in Aula), pone ai voti il provvedimento:
art 1 approvato a maggioranza (contrario Orsomarso)
art 2 approvato a maggioranza (contrario Orsomarso)
art 3 approvato a maggioranza (contrario Orsomarso)

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza (con voto contrario del consigliere ORSOMARSO)

13:31

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.161/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti ai sensi dell'art. 73 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 e s.m.i. '  

Intervengono il dott. De Cello e la dott.ssa Stefania Bonaiuto del Dipartimento Bilancio.

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (stigmatizza il ripetersi delle situazioni di cui alla proposta di legge).

Viene audito il dott. Malara del Collegio dei Revisori dei Conti della Regione Calabria (riconoscimento è necessario ma non può esimere l'amministrazione dal verifcare la causa che lo ha determinato e la necessaria adottare provvedimenti acchè la situazione non si ripeta).

13:43

Interviene il Presidente (il reiterarsi della fattispecie, dichiara, pone forti dubbi sulla perizia usata e sul comportamento virtuoso da parte della burocrazia regionale, pertanto ritiene necessario valutare sulla opportunità di rinviare il provvedimento. Invita il dott. De Cello ad esprimersi in merito).

13:44

Interviene il dott. De Cello (condivide i rilievi mossi dal Collegio dei revisori dei Conti, il fenomeno, dichiara, ha una portata ancora più vasta rispetto a quanto si evince dal provvedimento in discussione. Ritiene necessario intervenire sugli obiettivi e sulle premialità e soprattutto predere sistemi di controllo nuovi sui debiti fuori bilancio).

13:59

Intervengono il Presidente (comunica che invierà una nota al presidente della Regione sulla necessità di invertire la tendenza ed individuare le responsabilità) ed il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (ritiene necessaria un'assunzione di responsabilità politica).

Interviene il dott. Malara (l'eventuale approvazione della legge dovrà, o potrà essere seguita, ove la Commissione lo ritenga, da una raccomandazione sulla necessaria individuazione delle responsabilità e sulle motivazioni che di volta in volta portano alla creazione del debito).

14:11

Interviene il dott. Porcelli, Collegio dei Revisori dei Conti della Regione Calabria.

Interviene il dott. De Cello (puntualizza che la problematica è stata messa alla luce a seguito dell'entrata in vigore della legge 118, ma il fenomeno risale agli anni precedenti e avrà riverberi anche in futuro).

14:16

Interviene il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (ritiene necessario assumere una posizione chiara e netta, pur in presenza di tutte le giustificazioni sulla situazione contingente. Annuncia voto contrario).

14:18

Interviene la dott.ssa Bonaiuto.

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (stante l'impossibilità di risalire alla natura dei singoli debiti, richiama all'asunzione di responsabilità politica. Ribadisce che spesso la sua presenza è determinante per la presenza del numero legale).

14:23

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (chiede delucidazioni sull'origine dei debiti) e, per replica, il dott. De Cello.

14:27

Interviene la dott.ssa Bonaiuto.

Il Presidente mette ai voti la proposta:
art. 1 approvato a maggioranza (contrari Arruzzolo ed Orsomarso)
art. 2 approvato a maggioranza (contrari Arruzzolo ed Orsomarso)
art. 3 approvato a maggioranza (contrari Arruzzolo ed Orsomarso)
art. 4 approvato a maggioranza (contrari Arruzzolo ed Orsomarso)

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza (con voto contrario dei consiglieri Arruzzolo ed Orsomarso).

14:35

Il Presidente inserisce il sesto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.162/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Variazioni al bilancio di previsione finanziario 2016-2018, ai sensi dell'articolo 51, comma 1, del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 '  

Illustra la proposta il dott. De Cello.

Il Presidente pone ai voti la proposta
art 1 approvato all'unanimità
Il Presidente illustra e pone ai voti l'emendamento all'art 2 - approvato all'unanimità
art 2 per come emendato approvato all'unanimità
art 3 approvato all'unanimità
art 4 approvato all'unanimità
art 5 approvato all'unanimità

Il presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata.

La Commisione esprime parere favorevole all'unanimità.

(viene autorizzato il coordinamento formale)

14:45

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.147/10^ di iniziativa del Consigliere G. AIETA recante: "Modifica dell'art. 38 della legge regionale n. 47/2011 "

(Parere finanziario ex art. 72 Reg. Int.).

Il Presidente Aieta illustra e pone ai voti la proposta

La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

Il Presidente inserisce l'ottavo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.155/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Modifiche alla legge regionale 31 dicembre 2015, n. 35 '  

Trattazione rinviata.

14:46

La seduta è tolta.