Seduta n. 20 del 18/12/2015 - Diretta testuale

II Commissione

di venerdì 18 dicembre 2015

Presidenza del Presidente Giuseppe AIETA

  
12:31

Il Presidente dà avvio ai lavori con le Comunicazioni, l'approvazione del verbale della seduta precedente e l'inserimento del primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.105/10^ di iniziativa dei Consiglieri G. AIETA, A. SCALZO recante: ' Valorizzazione e potenziamento del turismo religioso e del sistema dei Santuari Mariani presenti sul territorio calabrese '  

(E' presente il Sindaco di Conflenti, Giovanni Paola)

Il consigliere SCALZO Antonio (Partito Democratico) illustra la proposta.

Il Presidente integra l'illustrazione della proposta e da lettura dei rilievi mossi dal Settore legislativo all'art. 6, comma due della proposta di legge.

12:42

Per il Settore Legislativo del Consiglio regionale, interviene l'avv. Annamaria Ferrara.
Intervengono il Presidente, il consigliere SCALZO Antonio (Partito Democratico) e l'avv. Ferrara.

12:47

Il Presidente mette in votazione l'articolato:
art. 1 - approvato all'unanimità
art. 2 - approvato all'unanimità
art. 3 - approvato all'unanimità
art. 4 - approvato all'unanimità
art. 5 - approvato all'unanimità
art. 6 - approvato all'unanimità
art. 7 - approvato all'unanimità
art. 8 - approvato all'unanimità
art. 9 - approvato all'unanimità
art. 10 - approvato all'unanimità
art. 11 - approvato all'unanimità

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

(viene autorizzato il coordinamento formale)

12:48

Il Presidente, considerata l'assenza del Dipartimento Bilancio, rinvia il secondo ed il terzo punto all'ordine del giorno ed inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.80/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Differimento dei termini di conclusione delle procedure di liquidazione o di accorpamento di persone giuridiche, pubbliche o private, previsti da disposizioni di leggi regionali. (Deliberazione Giunta regionale 24 nov. 2015 n. 473) '  

Il Presidente illustra la proposta, fa presente che la proposta è corredata dalla relazione tecnico/finanziaria e che trattasi di una norma ordinamentale e non comporta maggiori oneri.

12:52

Il Presidente pone ai voti la proposta.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

12:52

Il Presidente inserisce ed illustra il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.92/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Modifiche alla legge regionale 16 maggio 2013, n. 24 (Riordino enti, aziende regionali, fondazioni, agenzie regionali, società e consorzi comunque denominati, con esclusione del settore sanità) '  

Intervengono i consiglieri NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) e ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra).

12:55

Il Presidente pone ai voti la proposta.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

12:57

Sull'ordine dei lavori, il Presidente pone ai voti l'inserimento all'ordine del giorno della Proposta di Legge n. 88/10^ " Norme per i servizi di trasporto pubblico locale ".
La Commissione approva.

L'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno (relaziona sull'incidenza della norma dal punto di vista finanziario e sulle fonti di investimento).

13:07

Il Presidente pone quesiti, a cui risponde l'assessore Musmanno.  

13:10

Intervengono, ripetutamente, il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (pone quesiti sul finanziamento del nuovo ente) e l'assessore Musmanno.

13:21

Intervengono il consigliere SCALZO Antonio (Partito Democratico) (manifesta apprezzamento per la finalità della legge, considera il bacino unico un elemento di svolta per il sistyema di trasporto pubblico locale. L'approvazione della proposta si rende necessaria per mettere in linea la Calabria con le altre regioni) e l'assessore Musmanno (la Regione, dichiara, nel tempo, ha adottato provvedimenti schizzofrenici ha, ad esempio, previsto le proroga dei servizi fino al 31 dicembre 2015 anzichè fino al 31 dicembre 2017 come previsto per legge. Inoltre, sottolinea, non sono stati avviati strumenti di programmazione che prevedessero la partecipazione degli enti locali, la proposta in discussione sopperisce a ciò attraverso la previone di una struttura snella).

13:30

Intervengono, ripetutamente, il Presidente e l'assessore Musmanno.

13:42

Intervengono: il consigliere SCALZO Antonio (Partito Democratico), il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) e l'assessore Musamnno.

Il Presidente pone ai voti la proposta.
La Commissione esprime parere favorevole (con il voto di astensione del consigliere Arruzzolo).

13:44

La seduta è tolta.