Seduta n. 12 del 17/12/2015 - Diretta testuale

IV Commissione

di giovedì 17 dicembre 2015

Presidenza del Presidente Domenico BEVACQUA

  
12:14

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'inserimento del primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n. 89/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: 'Proroga del termine di cui all'art. 2-bis della legge regionale 12 aprile 2013, n. 18 (Cessazione dello stato di emergenza nel settore dei rifiuti. Disciplina transitoria delle competenze regionali e strumenti operativi)'

Il Presidente comunica che per impegni istituzionali sopravvenuti il presidente della Regione, Mario Oliverio e l'Assessore all'Ambiente, Antonietta Rizzo, non posso garantire la loro presenza.

Il Presidente, approvato il verbale della seduta precedente, pone ai voti i singoli articoli:
art. 1 approvato (astenuto il consigliere Tallini)
art. 2 approvato (astenuto il consigliere Tallini)
art. 3 approvato (astenuto il consigliere Tallini)

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso.
Interviene, per dichiarazione di voto, il consigliere TALLINI Domenico (Misto) (esprime il suo dissenso sul portato del provvedimento, si riserva di entrare nel merito in sede di approvazione in Aula consiliare).

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (vista l'assenza del Presidente Oliverio e dell'Assessore all'Ambiente, si riserva di intervenire in Aula consiliare ed in quella sede, presentare eventuali emendamenti).

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza (con l'astensione del consigliere Tallini)
(Viene autorizzato il coordinamento formale)

12:27

Il Presidente inserisce ed illustra il secondo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n. 88/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: 'Norme per i servizi di trasporto pubblico locale'  

Preliminarmente, il Presidente chiede ai componenti di esprimersi sulla possibilità di porre in discussione n. 6 emendamenti pervenuti fuori termine.
La Commissione approva.

Il Presidente da lettura ed illustra alcuni emendamenti.

12:50

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente) (chiede la riapertura dei termini per la presentazione degli emendamenti).

Il Presidente invita il consigliere Pasqua, essendo già stati avviati i lavori e posto il provvedimento in discussione, a rinunciare alla presentazione degli emendamenti in questa sede e prevedere la presentazione degli stessi in fase di discussione in Aula).

Interviene il consigliere Pasqua (stante l'impossibilità di intervenire fattivamente sulla proposta, annuncia il voto di astensione).

12:54

Intervengono i consiglieri:
- BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico)(chiede che, in fase di approvazione, si tenga conto della Città metropolitana e della legge di riordino, in esecuzione della legge Delrio).

12:55

- NUCERA Giovanni (La Sinistra) (bisogna ragionare in maniera asettica ed evitare forme di campanilismo, dichiara, fa presente come anche in Liguria sia presente una città metropolitana e adottata una legge che prevede il bacino unico).

12:57

- BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (concorda sul portato della norma, ed, condividendo l'intervento del consigliere Nucera, aggiunge che bisogna stare attenti a differenziazioni che potrebbero rendere difficile e controversa l'applicazione della legge).

12:59

- NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (condividendo quanto richiamato dal consigliere Battaglia, chiarisce che l'obiettivo degli emendamenti a firma sua e del consigliere Battaglia non è quello di creare doppi binari, ma fare in modo che il portato della norma in discussione non vada in contrasto con quella esistente).

13:01

Interviene l'assessore alle Infrastruttura della regione Calabria, prof. Roberto Musmanno (l'impianto parte dalla previsione di un bacino unico e da lì, dichiara, si è sviluppato. La formulazione della proposta può considerarsi assolutamente aderente alla normativa vigente. Ritiene errato discutere e pensare a più bacini. La mobilità, sostiene, è alla base dello sviluppo della Regione e non si deprimono le argomentazioni delle istituzioni locali, avendo previsto un sistema di coordinazione che vede la partecipazione di tutti gli attori locali).

13:09

Per il Settore Legislativo del Consiglio regionale, interviene l'avv. Annamaria Ferrara.  
Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (pone quesiti a cui risponde l'avv. Ferrara).

13:12

Il Presidente pone in discussione, e quindi ai voti, l'articolato:
Art. 1 - approvato
Art. 2 - approvato
Art. 3 - approvato

13:13

Art. 4
Emendamento prot. 56114 - accolto
Emendamento prot. 55878 - ritirato
Emendamento prot. 56115 - accolto
Art. 4 - approvato per come emendato
Art. 5
Emendamento prot. 56116 - accolto
Emendamento prot. 56063 - accolto
Emendamento prot. 56117 - accolto
Art. 5 - approvato per come emendato

13:17

Art. 6
Emendamento sostitutivo prot. 56119 - accolto
Art. 6 - approvato per come emendato
In merito all'emendamento prot. 56063, interviene l'assessore Musmanno. L'emendamento viene ritirato.

13:23

Art. 7
Intervengono, ripetutamente: l'assessore Musmanno, i consiglieri: Nucera, Guccione, Bova, Battaglia
Emendamento prot. 56064 - ritirato
Emendamento prot. 56120 - accolto
Emendamento prot. 56121 - accolto
Art. 7 - approvato per come emendato
Art. 8
Emendamento prot. 56122 - accolto
Emendamento prot. 56123 - accolto
Art. 8 - approvato per come emendato

13:42

Art. 9
Emendamento prot. 56124 - accolto
Emendamento prot. 56125 - accolto
Emendamento prot. 56126. Interviene il consigliere Guccione - accolto per come riformulato
Art. 9 - approvato per come subemendato
Art. 10
Emendamento prot. 56299 - accolto
Art. 10 - approvato per come subemendato
Art. 11
Emendamento prot. 56127 - ritirato
Emendamento prot. 56381 - accolto
Emendamento prot. 56128 - accolto
Emendamento prot. 56129 - accolto
Emendamento prot. 56130 - accolto
Emendamento prot. 56382 - accolto
Art. 11 - approvato per come emendato

13:49

Art. 12
Emendamento sostitutivo prot. 55879 - ritirato
Art. 12 - approvato
Art. 13
Emendamento prot. 55881 - ritirato
Emendamento prot. 56131 - accolto
Emendamento prot. 56883 - ritirato
Interviene il dirigente del Settore Legislativo del Consiglio regionale dott. Antonio Cortellaro, in merito all'emendamento prot. 56131. L'emendamento viene approvato per come riformulato.
Art. 13 - approvato per come emendato
Art. 14
Emendamento prot. 56132 - accolto
Emendamento prot. 56133 - accolto
Emendamento prot. 55882 - accolto
Emendamento prot. 56036 - accolto
Emendamento prot. 56134 - accolto
Art. 14 - approvato per come emendato

13:57

Art. 15
Emendamento prot. 56135 - accolto
Art. 15 - approvato per come emendato
Art. 16
Emendamento prot. 56136 - accolto
Emendamento prot. 56137 - ritirato
Emendamento prot. 56383 - accolto
Intervengono, ripetutamente, il consigliere Neri e l'assessore Musmanno.
Intervengono, altresì, i consiglieri: Pasqua (annuncia voto contrario sull'art. 16) e Guccione.
Per chiarimenti, interviene l'assessore Musmanno.
Intervengono i consiglieri: Pasqua, Bova, l'avv. Ferrara e l'assessore Musmanno.
Art. 16 - accantonato (i consiglieri intervenuti concordano sul fatto che l'articolo in discussione sia da considerarsi per una parte pleonastico, ed, invece, inaccettabile nella parte in cui si intende legiferare in materia di gestione).

14:13

Art. 17 - approvato
Art. 18
Emendamento prot. 56140 - accolto
Art. 18 - approvato per come emendato
Art. 19
Emendamento prot. 56141 - accolto
Emendamento prot. 56142 - ritirato
Art. 19 - approvato per come emendato
Art. 20

14:17

La seduta è sospesa.  

14:19

La seduta riprende.  
Subemendamento a firma Bevacqua - ritirato
Emendamento sostitutivo prot. 56143 - intervengono l'avv. Ferrara e l'assessore Musmanno.
Art. 20 - accantonato
Art. 21
Emendamento prot. 56384 - accolto
Emendamento prot. 56144 - ritirato
Art. 21 - approvato per come emendato
Art. 22
Emendamento prot. 56145 -
Art. 22 - accantonato
Art. 23
Emendamento prot. 56146 - Intervengono il consigliere Guccione, l'assessore Musmanno e l'avv. Ferrara. - accolto per come riformulato
Art. 23 - approvato per come subemendato
Art. 24 - approvato
Art. 25 - approvato

14:33

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Problematiche inerenti gli impianti di trattamento dei rifiuti di Siderno.

Viene audito il Presidente del Consorzio fra Enti locali "Locride Ambiente", rag. Vincenzo Loiero.

14:43

In relazione al quarto punto all'ordine del giorno, considerata l'assenza momentanea dell'assessore Musmanno, il Presidente chiede agli auditi di garantire la loro partecipazione ad una successiva audizione.

Interviene il Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro, ing. Salvatore Saccà.

14:53

Interviene il Presidente dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Reggio Calabria, ing. Francis Cirianni.

14:58

Intervengono il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) e, in replica, l'ing. Cirianni e l'ing. Saccà.

Il Presidente, acquisito l'assenso alla partecipazione, da parte degli auditi, ad una seduta successiva, rinvia il punto allaprossima seduta di Commissione.

15:04

La seduta è sospesa.  

15:46

La seduta riprende.  

Il Presidente riprende l'esame della proposta n. 88/10^ e pone in votazione gli articoli accantonati:
Art. 16
Emendamento 56383 - accolto per come subemendato
Emendamento 56138 - accolto per come subemendato
Subemendamento 56139 - ritirato
Art. 16 - approvato per come subemendato col voto contrario del consigliere Pasqua
Art. 20
Emendamento prot. 56143 - accolto
Art. 20 - approvato per come emendato
Art. 22
Emendamento prot. 56146 - accolto per come modificato
Emendamento prot. 55385 - accolto
Art. 22 - approvato per come subemendato con voto contrario del consigliere Pasqua
Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come subemendata.
La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza (con voto di astensione del consigliere Pasqua).

(Viene autorizzato il coordinamento formale)

15:55

La seduta è tolta.