Seduta n. 5 del 16/02/2021 - Diretta testuale

IV Commissione

di martedì 16 febbraio 2021

Presidenza del Presidente Pierluigi CAPUTO

Vedi elenco consiglieri/assessori

  
11:56

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente.

11:57

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo (illustra la proposta. L'obiettivo, dichiara, è di regolare le concessioni sulle grandi derivazioni idroelettriche. Evidente l'esigenza di adeguarsi alla normativa vigente nazionale e comunitaria. Due gli elementi fondamentali oggetto della norma: concessioni e regolazioni del canone di concessione.
Il canone prevede una componente fissa ed una variabile. Le azioni propedeutiche alla stesura della norma e l'approvazione della deliberazione di Giunta di luglio 2020 hanno visto la composizione di un gruppo interdipartimentale con una componente ambientale ed una energetica; è stato, inoltre, acquisito il parere dell'Agenzia nazionale e dell'assessore De Caprio
).

12:01

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio (i principi che dal punto di vista energetico ed ambientale fanno capo alla legge 20/2020. La norma è necessaria per avviare il governo della transizione economica e per poter partecipare all'erogazione delle risorse del recovery plan. I Comuni avranno un ruolo fondamentale e saranno considerati come soggetti preposti all'utilizzo del fotovoltaico e per le smart city. La norma apre le comunità energetiche rinnovabili, anche l'idroelettrica, alla partecipazione dei cittadini, guidati dai Comuni. La norma pone la regione Calabria aldilà e prima delle altre Regioni con una sensibilità ecologica unica. Necessario attivare il tavolo per il marchio delle energie ecologiche. Si sofferma sull'art. 18 e sull'art. 24, precisa che la componente fissa del canone triplica la tassa e consente un introito di 6 milioni di euro di cui i Calabresi hanno bisogno).

12:08

Viene audito l'Ing. Cosimo Carmelo Caridi, per il Dipartimento Tutela dell'Ambiente della Regione Calabria (trattasi di atto obbligatorio, ma la Regione necessita di questa norma anche perchè le concessioni risalgono a molti anni fa. La norma farà sì che l'utilizzo delle risorse del territorio avvenga, tenendo conto delle innovazioni, ma anche che le centrali possano produrre ricchezza)

12:11

Interviene l'Avv. Caterina Romeo, Settore Assitenza Giuridica del Consiglio regionale

12:22

Interviene il consigliere ANASTASI Marcello (Io Resto in Calabria) (ringrazia l'assessore, esprime parere favorevole, opportuno accogliere i rilievi tecnici)

12:24

Interviene il consigliere PIETROPAOLO Filippo Maria (Fratelli d Italia) (ritiene che la Giunta ed il Consiglio abbiano imboccato la strada giusta. Spera ci sia una condivisione totale. Sui rilievi: ritiene non debbano essere sottovalutati i nuovi stimoli e le nuove esigenze per dare alla norma il carattere fortamente innovativo in tema di energia ed ambiente. Annuncia voto a favore chiede delucidazioni in ordine ai rapporti con i concessionari e relativmente al pagamento dei canoni ed all'uso dell'acqua potabile anche ad uso agricolo)

12:29

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo (evidente la necessità di mettere ordine al demanio idrico. All'art. 5 si legifera sull'utilizzo della risorsa idrica ad uso potabile che ha priorità rispetto a l'uso privato).

12:31

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio (la legge è innovativa, dichiara. La dialettica istituzionale si svilupperà attraverso accordi sui territori. Di fatto, chi gestisce l'idroelettrico, il fotovoltaico lo farà di concerto con i cittadini. L'art. 18 prevede compensazioni ambientali e territoriali. Si sta avviando una transizione ecologica in cui l'uomo e l'ambiente sono al centro. L'uso dei grandi invasi dovrà essere conosciuto e bisognerà vigilare sull'utilizzo degli stessi. La legge tutela il territorio).

12:35

Interviene il consigliere PITARO Francesco (Misto) (annuncia voto di astensione per un aspetto tecnico giuridico, non di merito. Bisognerebbe, inopportunamente, dichiara, esprimere un parere su un testo normativo che dovrà essere, alla luce di rilievi esposti, emendato dalla commissione competente).

12:37

Interviene il Presidente CAPUTO Pierluigi (Jole Santelli Presidente) (il voto sarà espresso al netto dei rilievi)

12:38

Interviene il consigliere PITARO Francesco (Misto) (non concorda, ritiene che il parere debba essere esitato sul testo emendato).

12:38

Interviene il consigliere RASO Pietro (Lega Salvini) (fa un plauso ai proponenti. Sottolinea come attraverso l'art. 8 la Giunta sarà messa nelle condizioni di predisporre i bandi di gara per l'assegnazione delle concessioni su larga scala. La norma, inoltre, assolve al compito di regolamentare il volume dell'uso delle fonti energetiche. Invita la Giunta alla predisposizine di una norma che regolamenti il fotovoltaico)

12:40

Interviene il consigliere PIETROPAOLO Filippo Maria (Fratelli d Italia) (non concorda con la posizione di parte dell'opposizione, sarebbe opportuno e auspicabile l'assenso generale, vista la portata della norma).

12:42

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo (ritiene che nessuna delle osservazioni e dei rilievi del Settore Assistenza Giuridica inficino, dal punto di vista sostanziale, il testo).

12:44

Interviene l'avv. Caterina Romeo, Settore Assistenza Giuridica

12:45

Il Presidente pone ai voti la proposta

La Commissione esprime parere favorevole.

12:48

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio (la Calabria deve determinarsi e la Calabria dà priorità ai Comuni che diventano attori principali, dichiara. Di fatto il termine "anche" sarebbe fuorviante)

12:51

Interviene l'ing. Cosimo Carmelo Caridi, Dipartimento Ambiente (trattandosi di materia rientrante nel perimetro della politica, si rimette a quanto esposto dall'assessore)

12:52

Interviene l'Avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

12:53

Interviene il consigliere RASO Pietro (Lega Salvini) (concorda con quanto esposto dall'assessore, ritiene che la modifica raggiri la norma e che possa essere evitata)

12:53

Interviene il consigliere PIETROPAOLO Filippo Maria (Fratelli d Italia) (chiede al Settore Assistenza Giuridica se sia indispensabile inserire il termine "anche" di cui all'emendamento)

12:54

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara

12:55

Il Presidente pone ai voti la proposta. La Commissione all'unanimità esprime voto di astensione.

12:56

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Audizioni su discarica per RSU in località "La Zingara" di Melicuccà

13:02

Viene audito il sig. Antonio Latella, in rappresentanza di alcune associazioni operanti nei territori di Palmi, Bagnara Calabra, Seminara e Melicuccà.

13:19

Viene audito l'ing. Giuseppe Ippolito Armino, in rappresentanza di alcune associazioni operanti nei territori di Palmi, Bagnara Calabra, Seminara e Melicuccà.

13:28

Interviene il consigliere ANASTASI Marcello (Io Resto in Calabria)

13:33

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio.

13:38

Interviene l'ing. Margherita Tripodi, funzionario Dipartimento Tutela dell'Ambiente

13:53

Interviene il consigliere ANASTASI Marcello (Io Resto in Calabria)

13:54

Interviene l'ing. Margherita Tripodi

13:56

Interviene il dott. Antonio Latella

13:57

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio.

14:15

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Audizioni su problematica piattaforma Calabria SUE

14:16

Viene audito l'ing. Gerlando Cuffaro, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Catanzaro.

14:20

 Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo.

14:22

Viene audito l'ing. Domenico Condelli, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Reggio Calabria.

14:31

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo.

14:32

Viene audito l'ing. Marco Saverio Ghionna, delegato dal Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Cosenza.

14:36

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, Pianificazione e sviluppo territoriale, Pari opportunità, ing. Domenica Catalfamo.

14:38

Interviene il Presidente.

14:39

Viene audito l'ing. Salvatore Artusa, Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Vibo Valentia.

14:41

Viene audito l'arch. Giuseppe Macrì, Presidente degli Architetti di Catanzaro.

14:52

Interviene il consigliere PITARO Francesco (Misto)

14:53

Viene audito l'arch. Santo Salvatore Vermiglio, Presidente dell'Ordine degli Architetti di Reggio Calabria.

14:56

Viene audito l'arch. Pasquale Costabile, Presidente dell'Ordine degli Architetti di Cosenza.

14:58

Viene audito il Presidente dell'Ordine dei Geologi di Catanzaro.

15:01

Viene audito il geom. Giuseppe Alberto Arlia, Presidente del Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati di Cosenza.

15:06

Viene audito l'ing. Domenico Angotti, per Ance Calabria.

15:12

Viene audito l'avv. Alessandro Zanfino, Presidente di Fincalabra SPA.

15:21

Interviene il dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture - Lavori Pubblici - Mobilità della Regione Calabria, ing. Domenico Pallaria.

15:27

Interviene l'arch. Macrì.

15:29

Interviene l'avv. Zanfino.

15:29

Interviene la dott.ssa Paola Bianchi, Fincalabra.

15:30

Interviene l'arch. Macrì.

15:31

Interviene il consigliere RASO Pietro (Lega Salvini).

15:33

Interviene il consigliere PIETROPAOLO Filippo Maria (Fratelli d Italia)

15:37

Interviene il dirigente generale del Dipartimento Presidenza della Regione Calabria, dott. Tommaso Calabrò.

15:45

Interviene il consigliere PITARO Francesco (Misto).

15:51

Interviene il Presidente.

15:52

Interviene il consigliere PITARO Francesco (Misto).

15:53

Interviene l'ing. Ghionna.

15:56

Interviene il geom. Arlia.

15:58

Interviene l'ing. Angotti.

16:00

Interviene l'ing. Pallaria.

16:04

Interviene l'ing. Cuffaro.

16:07

Interviene l'assessore Catalfamo.

16:09

Interviene l'avv. Zanfino.

16:10

Interviene l'arch. Vermiglio.

16:12

Interviene il consigliere RASO Pietro (Lega Salvini).

16:13

Interviene l'ing. Pallaria.

16:15

Interviene il Presidente.

16:16

Esaurito l'ordine del giorno, il Presidente dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.