Seduta n. 2 del 15/04/2021 - Diretta testuale

I Commissione

di giovedì 15 aprile 2021

Presidenza del Presidente Pietro RASO

  
12:19

Il Presidente dà avvio ai lavori con la lettura e l'approvazione del verbale della seduta precedente.

12:20

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.84/11^ di iniziativa dei Consiglieri V. PITARO, C. MINASI, A. DE CAPRIO, F. PIETROPAOLO, G. CRINO', M. ANASTASI, G. AIETA, D. BEVACQUA, F. PITARO, G. GRAZIANO recante: ' Misure straordinarie ed urgenti tese al progressivo superamento del precariato storico '  

Interviene il relatore PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (chiede che vengano, preliminarmente, sentite le organizzazioni sindacali)

12:22

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) (chiede alle organizzazioni sindacali di sgombrare il campo da dubbi che possano dare la stura a illazioni o inutili polemiche. Ritiene fondamentale il coinvolgimento dei sindacati ai quali chiede di far riferimento agli elenchi per capire se siano trasparenti, considerato che il punto focale non è tanto la bontà della proposta quanto i destestinatari della stessa).

12:26

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (i dubbi e le risposte richieste sono legittime, ma non sono i sindacati a giudicare sulla correttezza amministrativa. La proposta è scaturita da un'esisgenza obiettiva ed è finalizzata al superamento del precariato di personale che è stato inserito tempo per tempo negli elechi specifici, come facilmente riscontrabile)

12:27

Viene audito il dott. Enzo Musolino, Segretario regionale CISL Calabria (dà lettura di un documento congiunto di CGIL CISL UIL)

12:36

Viene audito il dott. Gianluca Persico, segreteria regionale CISAL Calabria

12:43

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Fratelli d Italia)

12:44

Continua l'audizione del dott. Ginluca Persico

12:47

Interviene il dott. Pasquale Capicotto, Regione Calabria

12:49

Continua l'audizione del dott. Gianluca Persico

12:50

Viene audito il dott. Luigi Veraldi, CGIL Calabria

12:56

Il Presidente sospende i lavori per qualche minuto

12:59

Riprendono i lavori

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) (chiede al dott. Capicotto cosa abbia impedito la Giunta regionale all'adozione i provvedimenti finalizzati al superamento della problematica oggetto della proposta in discussione)

,
13:01

Interviene il dott. Pasquale Capicotto, Dipartimento Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Economico, Turismo (la procedura è stata lunga e farraginosa, i termini per la presentazione della domanda sono stati riaperti a seguito di ricorsi per la mancata ammissione di alcune domande)

,
13:03

Interviene la dott.ssa Valeria Scopelliti, Dipartimento Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Economico, Turismo (i provvedimenti non sono stati assunti a causa della mancata copertura finanziaria).

,
13:07

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) che chiede alcuni chiarimenti

13:07

Interviene la dott.ssa Valeria Scopelliti (nel 2020 sono intervenute alcune modifiche sul PAC, alcune delle quali relative al lavoro, ma ultimata la ricognizione da parte della Giunta e verificata l'assenza della copertura finanziaria non è stata assunta la proposta per la variazione di bilancio, dichiara)

,
13:09

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (la proposta in discussione ha la necessaria copertura finanziaria)

,
13:10

Continua l'intervento della dott.ssa Valeria Scopelliti

13:11

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) (la procedura è anomala, il Consiglio si dovrà assumere l'onere di individuare le risorse al posto del Giunta, dichiara, e la verifica degli elenchi è propedeutica all'assunzione di qualunque decisione)

,
13:15

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (ritiene superfluo svolgere la relazione considerato che la problematica è dibattuta e conosciuta da tempo. Data per scontata la regolarità dell'avviso e dell'istruttoria delle domande domande da parte degli aventi diritto, ritiene che non nesistano elementi ostativi all'approvazione della proposta di legge)

,
13:17

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

13:19

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) (se il rischio di incorrere in un rilievo di captatio benevolentiae può essere assunto per la problematica in discussione, altrettanto non può dirsi per i provvediemnti che la maggioranza, porta all'approvazione dell'Aula senza tener conto dell'indifferibilità ed urgenza legati al regime di prorogatio e nonastante i problemi legati all'epidemia)

,
13:22

Interviene il Presidente RASO Pietro (Lega Salvini) (chiede al funzionario del Settore assistenza giuridica se ci siano rilievi sulla predisposizione degli elenchi)

,
13:23

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara

13:24

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (ironizza sulla bontà della gestione della sanità ad opera di un commissario indicato dal precedente governo. La problematica del precariato è dibattuta da tempo, dichiara, e, pertanto non dovrebbe essere ravvisato nessun tentativo di captatio benevolentiae. Oggi si registra l'assunzione di responsabilità per l'approvazione di un provvedimento urgente ed indifferibile poichè le somme oggi reperibili dalla rimodulazione dei fondi PAC potrebbero, in seguito, non essere disponibili)

,
13:29

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara

13:31

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente)

13:33

Interviene l'avv. Sergio Lazzarino, Dirigente del Settore Assistenza Giuridica

13:35

Interviene il Presidente Raso (chiede al Settore Assistenza Giuridica se esistano i presupposti dell'indifferibilità e urgenza)

,
13:36

Interviene l'avv. Sergio Lazzarino

13:38

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (ritiene che la decisione sia politica, il Settore Assistenza Giuritica ha esitato un parere tecnico finalizzato ad avitare rilievi di incostituzionalità, ma non può sostituirsi alla politica nello stabilire cosa sia indifferibile e urgente. Bisogna, comunque, tenere in debito conto l'orientamento giurisprudenziale. Alla luce degli elementi acquisiti in fase di discussione, ritiene necessario pervenire ad un ulteriore approfondimento e propone il rinvio)

,

,
13:44

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente)(concorda con la richiesta di rinvio, ritiene giusto tenere conto dei rilievi del Settore Assistenza legislativa anche se il riferimento ad alcuni parametri varia a seconda delle circostanze)

,
13:45

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Democratici Progressisti - Calabria) (chiede al dott. Capicotto lumi sull'accoglimento di domande pervenute fuori termine)

,
13:46

Interviene il dott. Pasquale Capicotto (le domande fuori termine accolte sono cinque, precisa, e l'accoglimento è stato debitamente e formalmente motivato)

,
13:47

Intervengono il consigliere Giuseppe Aieta (il provvedimento per essere giusto deve essere generale ed essere destinato a tutti coloro che rientrino nella stessa fattispecie, dichiara) e la dott.ssa Valeria Scopelliti (puntualizza che l'inserimento di ulteriori lavoratori comporterà una variazione di bilancio)

,

,
13:49

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (poichè le ammissioni tardive devono essere oggetto di atti amministrativi, nel rispetto dell'imparzialità ed in previsione di una decisione che dovrà essere giusta, sarebbe opportuno conoscere i motivi del rigetto di quelle pervenute tardivamente)

,
13:52

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (esprime perplessità sulla opportunità di entrare nel merito di questioni procedimentali)

,
13:53

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Fratelli d Italia) (concorda con quanto detto dal consigliere Pitaro poichè ogni consigliere può attingere, privatamente, agli atti amministrativi)

,
13:53

Interviene il consigliere NOTARANGELO Libero (Partito Democratico) (concorda sulla opportunità del rinvio)

,
13:55

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.