CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA
Seduta n. 55 del 26/06/2018 - Diretta testuale e streaming



DIRETTA DALL'AULA - 55^ SEDUTA

di martedì 26 giugno 2018

Presidenza del Presidente Nicola IRTO

  

Il Presidente dà avvio ai lavori con la lettura e l'approvazione del verbale della seduta precedente.

Comunicazioni all'Aula.

Interviene il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) (in presenza della civile protesta da parte di titolari di strutture socioassistenziali ed in presenza anche della presentazione di una mozione unitamente al consigliere Greco, chiede di dare seguito agli accordi presi in sede di commissione con l'assessore Robbe, secondo i quali, per l'anno 2018, si possa proseguire con la conferma delle convenzioni secondo le regole pregresse, non subordinandoli all'esito della decisione del Consiglio di Stato attesa per il 5 luglio p.v.)

Interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (invita alla massima attenzione da parte della Giunta ed a forme di intervento efficaci).

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (significativo ed importante ascoltare l'assessore su una problematica la cui gestione ha creato anche forti sperequazioni nel territorio. Fa un breve excursus delle azioni, anche giurisdizionali, messe in campo dai soggetti interessati, invita la Giunta a chierimenti in ordine alla vicenda).

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (ringrazia i consiglieri Greco e Gallo per l'impegno profuso per la predisposizione della Mozione annunciata e per il lavoro svolto finalizzato alla soluzione di un problema che andrà affrontato a diversi livelli, anche normativi).

Interviene la dott.ssa Angela Robbe, Assessore al Lavoro e Welfare (quanto detto in commissione è confermato in questa sede, dichiara, la clausola inserita nel provvedimento e che subordina alcune azioni alla decisione del Consiglio di Stato del 5 luglio p.v. è stata suggerita dall'Avvocatura della Giunta e, dunque, necessaria).

Interviene il Presidente IRTO Nicola (Partito Democratico) (ritiene opportuno e chiede di verificare la possibilità che la Mozione a firma Gallo e Greco venga sottoscritta da tutti i consiglieri).

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (chiede che le convenzionni non vengano subordinate all'esito della decisione del Consiglio di Stato)

Interviene il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) (concorda con la proposta del presidente Irto di condivisione della Mozione)

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (invita l'assessore ad occuparsi con attenzione della questione. Questa Giunta ha l'obbligo di evidenziare quali siano le responsabilità che hanno condotto a questo stato di cose, dichiara. Servono atti concreti. Si augura che presto l'assessore possa presentare in Consiglio una relazione dettagliata. In un contesto di grande difficoltà per tante persone, quello sui servizi sociali deve essere un impegno concreto di questa Giunta. Concorda sulla presentazione della Mozione, ma che ritiene sia carta straccia in assenza di un impegno politico serio che vada verso l'aumento delle risorse da destinare al settore).

Interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (la Mozione dichiara, in risposta al consigliere Guccione, non è carta straccia, ma uno degli strumenti messi a disposizione del consigliere per incidere sulla programmazione regionale. Condivide la proposta del presidente Irto poichè la sottoscrizione della Mozione è simbolicamente e politicamente importante).

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Svolgimento interrogazioni a risposta immediata (art. 122 Regolamento interno del Consiglio regionale);

Risponde l'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Il consigliere BEVACQUA Domenico (Partito Democratico) si dichiara soddisfatto

(Presidenza del Vicepresidente Ciconte)

Risponde l'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Il consigliere Giudiceandrea si dichiara pienamente soddisfatto.

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Svolgimento interrogazioni a risposta scritta (art. 121 Regolamento interno del Consiglio regionale)

Interviene l'assessore Musmanno (chiede il rinvio dell'interrogazione, in attesa dell'arrivo del Presidente Oliverio).

Interviene il consigliere Guccione (sottolinea l'importanza della materia, si augura che l'interrogazione non venga rinviata alla prossima seduta)

Risponde l'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere Guccione

Interrogazione n. 344 In ordine agli affidamenti servizi accessori a quelli ospedalieri

Il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) illustra l'interrogazione

Risponde l'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere Greco che si dichiara moderatamente soddisfatto

Interrogazione n. 345 Garanzia di accesso a una diagnosi precoce per tumore del collo dell'utero

Il consigliere BEVACQUA Domenico (Partito Democratico) illustra l'interrogazione

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere Bevacqua che si ritiene soddsfatto

Interrogazione n. 347 In ordine alle risorse finanziarie derivanti dagli incassi delle tessere micologiche

Il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) illustra l'interrogazione

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interrogazione n. 348 Sulla Strategia regionale per le Aree interne

Il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) illustra l'interrogazione

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (ritira l'interrogazione n. 351)

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere NICOLÒ Alessandro (Misto)

Interrogazione n. 354 Nomina direttore distretto sanitario Asp di Vibo Valentia

Il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) illustra l'interrogazione.

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Misto)

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Misto) (alla luce dei recenti fatti, la risposta è del tutto insoddisfacente, dichiara, e vista la evidente anacronisticità delle risposte chiede l'aggiornamento del quarto punto all'ordine del giorno relativo all'illustrazione delle Mozioni).

Interviene il Vice Presidente Ciconte

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (condivide la perplessità del consigliere Pasqua sulla opportunità di illustrare le Mozioni di cui al quarto punto all'ordine del giorno, propone di proseguire con l'inserimento delle PP.PP.AA relative all'approvazione di alcuni bilanci)

 

Interviene l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (chiede che si proceda come da ordine del giorno).

(Presidenza del Presidente IRTO)

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (ritiene inaccettabile che, ad oggi, non sia stato possibile avviare una discussione sulla sanità in Calabria)

Risponde l'Assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno

Interviene il consigliere NICOLÒ Alessandro (Misto) che si dichiara insoddisfatto

Sull'ordine dei lavori, interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (chiede l'inserimento di un Ordine del Giorno sul federalismo differenziato )

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Misto) (reputa inutile ed inopportuna la presentazione dell'ordine del giorno su una problematica oggetto di una Mozione a sua firma già illustrata durante una conferenza stampa. Spera che la richiesta di inserimento non sia scaturita da una necessità di primogenitura)

Interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (non comprende il disappunto del consigliere Pasqua trattandosi, il suo, di un richiamo in Aula di una proposta presentata da tempo).

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Misto) (chiede venga messa in discussione la mozione di pari oggetto a sua firma )


Il Presidente Irto informa che la Mozione del consigliere Pasqua è già all'ordine del giorno dell'odierna seduta.

Il Presidente pone ai voti l'inserimento dell'O.d.G. Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno

Svolgimento interpellanze (art. 120 Regolamento interno del Consiglio regionale)

Interpellanza n. 3 Sui ritardi nei pagamenti in favore dei tirocinanti.

Il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) illustra l'interpellanza

Risponde l'Assessore al Lavoro e Welfare, dott.ssa Angela Robbe

Interviene il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) che si dichiara poco soddisfatto

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (oltre all'anacronisticità delle risposte, ritiene che, su un tematica così centrale, sarebbe necessaria una coerenza di comunicazione in seno alla Giunta regionale e tra la Giunta e le altre istituzioni, considerato che l'Inps ha smentito i dati forniti dalla Giunta regionale).

Interviene l'Assessore Angela Robbe (precisa che l'Inps ragiona sullo stanziato, la Giunta, invece, sul pagato. Condivide l'invito a lavorare alacremente, ma non ritiene esistano contraddizioni).

Interpellanza n. 4 Sulla situazione del servizio di 118 in Calabria.

Il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) illustra l'interpellanza

Risponde l'assessore alle Infrastrutture, prof. Roberto Musmanno
 

Interviene il consigliere Gallo

Interpellanza n. 5 Sul mancato pagamento delle indennità dovute ai tirocinanti Mibact

Il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) illustra l'interpellanza

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno

Svolgimento mozioni (art. 119 Regolamento interno del Consiglio regionale);

Mozione n. 12 Sulla problematica inerente la questione del precariato sanitario

Il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) dichiara superata l'interrogazione

Interviene il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) sulla mozione n. 124 Realizzazione del sistema unico integrato di interventi in materia di servizi e politiche sociali ex L.R. 23/2003.

Chiede se, considerato lo stato di agitazione degli erogatori di servizi socioassistenziali, non sia opportuno avviare la discussione sulla Mozione a sua firma ed a firma Greco

Interviene l'assessore Angela Robbe (in ordine alla mozione chiede, considerata la complessità, un'approfondimento in sede di commissione, ferme restando le determinazioni assunte ed il lavoro già fatto).

Interviene il consigliere Gallo (acquisite le rassicurazione sulla proroga delleconvenzioni anche successivamente alla decisione del Consiglio di Stato, concorda sul rinvio della discussione).

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (chiede che la discussione sulla situazione socioassistenziale venga fatta in questa sede ed in questo momento)

Mozione n. 19 Sulla norma su esenzione parziale del bollo per autoveicoli e motoveicoli ultraventennali

Il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) rinuncia alla Mozione

Mozione n. 22 Su "Revisione parametri nuovo ISEE"

Il consigliere Greco illustra la mozione

Il Presidente pone ai voti la Mozione.

Il Consiglio approva

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Misto) sull'ordine dei lavori (chiede che l'Aula si determini sulla opportunità di avviare una discussione sulla Mozione relativa all'emergenza socioassistenziale. Precisa, relativamente all'inserimento dell'Ordine del Giorno a firma Greco, che il regolamento non contempla l'istituto dell'ordine del giorno fine a se stesso e che, pertanto, si prefigura una violazione regolamentare).

Interviene il Presidente IRTO (precisa che, alla stregua di quanto precedentemente sottolineato dal consigliere Pasqua, in termini regolamentari, anche la discussione della Mozione sui centri socioassistenzaiali non può che avvenire in coda all'ordine del giorno).

(Presidenza del Vicepresidente Ciconte)

Il Consiglio approva

Il Consiglio approva

Il Consiglio approva

Interviene il consigliere NICOLÒ Alessandro (Misto) che chiede la verifica del numero legale

Il Presidente comunica l'esito della verifica 16 presenti, la seduta è valida

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (chiede che i lavori proseguano con la trattazione dei punti 5, 6 e 7 all'ordine del giorno)

Il Consiglio approva

Il Presidente pone ai voti la proposta

Il Consiglio approva (col voto contrario del consigliere Orsomarso)

Il segretario questore pone dubbi sulla presenza del numero legale in fase di votazione del provvedimento.

Il Presidente procede alla verifica del numero legale

Il Presidente comunica l'esito della verifica, 14 presenti

Verificata l'assenza del numero legale, il Presidente dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta