CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA
Seduta n. 28 del 21/11/2016 - Diretta testuale e streaming



DIRETTA DALL'AULA - 28^ SEDUTA

di lunedì 21 novembre 2016

Presidenza del Presidente Nicola IRTO

  

Il Presidente dà avvio ai lavori con la lettura e l'approvazione, senza osservazioni, del verbale della seduta precedente.

Comunicazioni all'Aula.

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (chiede l'inserimento all'ordine del giorno di una a Mozione, a sua firma, sui Consorzi di Bonifica).

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (chiede l'inserimento di un Ordine del Giorno sull'Italcementi).

Il Presidente si rieserva di porre ai voti gli inserimenti richiesti, previa presa visione degli stessi.

Presidente pone ai voti l'inserimento all'ordine del giorno della Proposta di Legge 188/10^.

Il Consiglio approva.

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (illustra la proposta).

Il Presidente pone ai voti il provvedimento.

Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.139/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: ' Legge 194/1978. Norme per la corretta applicazione sul territorio regionale '  

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (chiede una breve sospensione dei lavori per concordare con i rappresententi dei gruppi consiliari il rinvio della trattazione del punto).

Il Presidente convoca al Banco della Presidenza i Capigruppo.

La seduta è sospesa.

La seduta riprende.

Il Presidente, sentiti i Presidenti dei Gruppi consiliari, propone il rinvio della trattazione del secondo punto all'ordine giorno alla prima seduta utile.

Il Consiglio approva.

Trattazione rinviata.

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.168/10^ di iniziativa del Consigliere G. AIETA recante: ' Modifiche alla legge regionale 12 novembre 2004, n. 28 (Garante per l'infanzia e l'adolescenza) '  

Il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente) svolge la relazione.

Interviene il consigliere AIETA Giuseppe (Partito Democratico) (precisa che, come erroneamente potrebbe intendersi, non trattasi di una legge ad personam. L'obiettivo, chiarisce, è quello di mitigare le incompatibilità con la funzione che andrebbero a penalizzare fortemente chi ricopre, tempo per tempo, il ruolo di garante per l'infanzia e l'adolescenza).

Il Presidente pone ai voti i singoli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

e la proposta di legge nel suo complesso.

Il Consiglio approva.
(viene autorizzato il coordinamento formale)

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 141/10^ di iniziativa D'Ufficio recante: ' Bilancio di previsione finanziario 2016-2018. Assestamento e conseguenti variazioni '  

Il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) svolge la relazione.

Il Presidente comunica che, relativamente al provvedimento in discussione, il Collegio dei Revisori dei Conti ha esitato parere favorevole e pone ai voti la proposta.

Il Consiglio approva.

Il Presidente pone ai voti la proposta.

Il Consiglio approva.

Il Presidente pone ai voti la proposta.

Il Consiglio approva.

Il Presidente pone ai voti l'inserimento della Mozione a firma Guccione e dell'Ordine del Giorno a firma Mirabello

Il Consiglio approva.

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.179/10^ di iniziativa del Consigliere G. NERI recante: 'Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio del Consiglio regionale della Calabria derivanti da sentenze di condanna esecutive, ai sensi dell'articolo 73, comma 1, lett. a) del decreto Legislativo 23 giugno 2011, n. 118.'  

Nell'attesa di relazionare sulla proposta - momentaneamente assente il consigliere relatore - il Presidente propone di proseguire con l'illustrazione e la messa ai voti della Mozione e dell'Ordine del Giorno precedentemente inseriti.

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (illustra la Mozione presentata).

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (la Mozione, dichiara, pone una serie di problematiche di assoluto rilievo che meritano di essere approfondite. Propone il rinvio alla prossima seduta).

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (esprime parere favorevole al rinvio).

Intervengono il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (chiede che della problematica possa essere investita la Commissione competente) e il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (manifesta il suo assenso).

Il Presidente, prende atto delle volontà espresse e comunica che della trattazione sarà incaricata la commissione competente.

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (illustra l'Ordine del Giorno presentato)

Interviene il consigliere MANGIALAVORI Giuseppe Tommaso Vincenzo (Casa delle libertà) (plaude all'iniziativa assunta)

Il Presidente pone ai voti l'Ordine del Giorno

Il Consiglio approva

Si ritorna all'esame del settimo punto all'ordine del giorno.

Svolge la relazione il consigliere GRAZIANO Giuseppe (Casa delle libertà)

Il Presidente pone ai voti isingoli articoli:

art. 1 approvato

art. 2 approvato

art. 3 approvato

e la proposta nel suo complesso

Il Consiglio approva

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (chiede il rinvio dell'ottavo punto all'ordine del giorno).

Legge regionale n.39/1995 - Nomine di competenza del Consiglio regionale come da elenco allegato

Il Consiglio approva.

Trattazione rinviata.

Il Presidente inserisce la Proposta di Legge n. 188/10^ recante: "Istituzione dell'Osservatorio regionale sulla violenza di genere"

Interviene il consigliere NICOLÒ Alessandro (Forza Italia) (esprime parere favorevole e, considerata la rilevanza e l'urgenza della messa in campo di ogni mezzo finalizzato alla lotta contro la violenza di genere, auspica l'immediata approvazione della proposta).

Interviene il Presidente che pone ai voti la proposta:

Il Consiglio approva

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (chiede che sulla vicenda di Calabria Verde, salita agli onori della cronaca nazionale, il Presidente della Giunta relazioni in Aula, come da impegno assunto in precedenza).
Interviene il Presidente (comunica che la problematica sarà posta all'esame della Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari per la calendarizzazione della trattazione in Aula).

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.