Filippo CALLIPO - Biografia

Candidato a presidente della Regione Calabria con il sostegno dell’Associazione ‘Io Resto in Calabria’, del ‘Partito democratico’ e dei ‘Democratici e Progressisti Calabria’, ha ottenuto il 30,14% dei consensi pari a circa 245 mila voti. E’ alla prima legislatura regionale. Nato a Pizzo, in provincia di Vibo Valentia, il 22 giugno 1946, ragioniere e perito commerciale, è iscritto nel Registro dei revisori contabili dal 1995. Dal 1972 è amministratore unico della ‘Callipo Turismo S.r.l’ e dal 1981 della ‘Giacinto Callipo Conserve Alimentari S.p.a’. Oggi è amministratore unico della ‘Callipo Group S.r.l’, la holding di controllo delle società Giacinto Callipo Conserve Alimentari S.p.A., Callipo Gelateria S.r.l., Popilia S.r.l., Callipo Sport S.r.l., Callipo Turismo S.r.l., Med Frigus S.r.l. È stato consigliere di amministrazione della Banca di Credito Cooperativo di Maierato, della Banca Popolare di Crotone, della Banca Popolare del Mezzogiorno, commissario straordinario del Consorzio per il Nucleo di sviluppo industriale di Vibo Valentia e presidente del Consiglio di amministrazione della ‘Vibo Sviluppo S.p.a’. Dal 2001 al 2006 ha ricoperto il ruolo di presidente di Confindustria Calabria, dal 2008 al 2012 componente della Commissione Cultura di Confindustria Nazionale, dal 2015 al 2016 è stato presidente di Confindustria Vibo Valentia e nel 2016 delegato per la Legalità di Unindustria Calabria. Dal 2013 al 2016 è stato componente esterno del Consiglio di amministrazione dell’Università della Calabria. È stato Consigliere di amministrazione della Lega Pallavolo Serie A1 dal 2004 al 2007 e dal 2008 al 2012 ha svolto il ruolo di consigliere della Federazione Italiana Pallavolo. È stato nominato Cavaliere del Lavoro l’1 giugno 2005 dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Ha ricevuto la Cittadinanza onoraria dal Comune di Platì (RC), dal Comune di Tiriolo (CZ) e dal Comune di Amaroni (CZ). Attualmente ricopre il ruolo di Probiviro nell’Associazione Nazionale Conservieri Ittici e delle Tonnare per il quadriennio 2019/2022 di cui è già stato membro della Giunta.

Incarichi

  • Presidente Gruppo Io Resto in Calabria
  • Vicepresidente Commissione speciale di vigilanza