Seduta n. 63 del 29/07/2019 - Diretta testuale

III Commissione

di lunedì 29 luglio 2019

Presidenza del Presidente Michelangelo MIRABELLO

  
12:14

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni

12:15

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Stato di attuazione delle procedure relative alla costruzione dei nuovi ospedali

AUDIZIONI

12:19

Interviene il Presidente MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) che introduce il punto

12:20

Viene audito l'ing. Pasquale Gidaro, Dirigente Settore Opere pubbliche a titolarità regionale ed edilizia sanitaria

12:36

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà)

12:43

   

12:44

Viene audita la dott.ssa Elisabetta Tripodi, Direttore Generale Reggente dell'Asp di Vibo Valentia

12:45

Interviene l'ing. Pasquale Gidaro per fornire i chiarimenti richiesti

12:50

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà)

12:51

Interviene l'ing. Pasquale Gidaro

12:53

Intervengono, ripetutamente, il consigliere Giuseppe Pedà e l'ing. Pasquale Gidaro

12:58

Interviene il dott. Franco Pacenza, delegato del Presidente Mario Oliverio alla sanità

13:12

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico)

13:19

Interviene il consigliere PARENTE Claudio (Forza Italia)

13:22

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra)

13:32

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

13:39

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra)

13:40

Interviene il dott. Franco Pacenza, delegato del Presidente Mario Oliverio alla sanità

13:48

Interviene il Presidente MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) porta a sintesi i vari interventi e, premettendo che l'ordine del giorno del Consiglio regionale viene stabilito in sede di Conferenza dei Presidenti dei Gruppi consiliari, accoglie la proposta dei consiglieri Guccione ed Esposito sulla necessità di trasmettere al Presidente del Consiglio uno stralcio della seduta odierna al fine di pervenire alla programmazione di una seduta ad hoc sullo stato di attuazione dell'edilizia sanitaria in Calabria.

13:49

Il Presidente propone inversione dei punti all'ordine del giorno. la nuova formulazione prevede il rinvio dei punti 4 e 7, l'immediato inserimento in discussione del punto 8 e, di seguito, la trattazione dei punti 2, 3, 5 e 6. La Commissione approva.

13:50

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.439/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: ' Disposizioni in materia funeraria e di polizia mortuaria '  

Interviene il Presidente che relaziona sul punto

13:53

Interviene l'avv. Sonia Minnici, Settore Assistenza Giuridica, per l'illustrazione della scheda ATN

13:58

Viene audito il dott. Giuseppe Triolo, rappresentante Associazione Funeraria Calabrese

14:07

Viene audito il dott. Rocco Caliò, Presidente e Portavoce regionale Cosfit

14:31

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà)

14:37

(Presidenza del Vicepresidente Esposito)

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

14:43

Interviene il Vice Presidente ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) in qualità di presidente, pro tempore, della commissione, fatte proprie le richieste dei consiglieri e, portati a sintesi i vari interventi, ritiene che la problemativa debba essere affrontata, ma che il Consiglio con l'abrogazione della precedente non abbia rinunciato a legiferare sulla materia. Precisa che le motivazioni che hanno portato all'abrogazione della legge regionale n. 22, piuttosto che a resistere dinnanzi alla Corte per il rilievi mossi dal Governo, sono state vagliate attentamente e che quello che ora importa è pervenire alla regolamentazione del settore con il prosieguo dell'iter già avviato a partire dall'espletamento delle ulteriori richieste di audizioni.

14:48

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno

Audizione in merito all'avvio delle procedure di attuazione delle Strutture Territoriali Sanitarie Intermedie, come le UCCP e le AFT, quali strumenti essenziali alla realizzazione di efficaci "Reti Territoriali Assistenziali"

14:49

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) che introduce il punto

14:52

Viene audito il Dott. Paolo Pensabene, Delegato Provinciale Intesa Sindacale (CISL Medici - FP CGIL - SIMET - SUMAI)

15:11

Interviene il VicePresidente Esposito

15:13

Interviene il dott. Antonio Belcastro, Dirigente Generale del Dipartimento Tutela della Salute, Politiche Sanitarie

15:18

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà)

15:19

Interviene il VicePresidente Esposito

15:20

Interviene il dott. Antonio Belcastro per fornire alcuni chiarimenti richiesti

15:22

Intervengono il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico), il dott. Belcastro ed il VicePresidente Esposito

15:24

Continua il suo intervento il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico)

15:24

Interviene il dott. Antonio Belcastro per fornire alcuni chiarimenti

15:25

Interviene il dott. Paolo Pensabene

15:28

Interviene il consigliere Guccione

15:32

Interviene il dott. Antonio Belcastro

15:36

Intervengono il VicePresidente Esposito ed il dott. Belcastro

15:38

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.432/10^ di iniziativa del Consigliere A. BOVA recante: ' Modifiche alla legge regionale 13 marzo 2019, n. 6 (Integrazione delle Aziende ospedaliere della città capoluogo della Regione) '  

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (fa un breve excursus sulle azioni messe in campo e propedeutiche all'approvazione della legge regionale 13 marzo 2019, impugnata dal governo. Illustra la proposta che, di fatto, recepisce i rilievi mossi).
.

15:48

Interviene il VicePresidente Esposito

15:49

Continua il suo intervento il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

15:55

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

15:59

Interviene il VicePresidente Esposito (chiede che venga inserito nel fascicolo dei consiglieri in verbale del Consiglio dei Ministri dell'8 maggio 2019)

16:00

Interviene il dott. Antonio Belcastro, Dirigente Generale del Dipartimento Tutela della Salute, Politiche Sanitarie (condivide il portato della proposta in esame che non prevedendo l'istituzione di una nuova azienda, ma la semplice fusione per incorporazione, supererebbe l'elemento di impugnativa. Invita a dettagliare meglio la parte in cui la norma prevede la decadenza degli organi delle aziende fuse, tanto per evitare vuoti di gestione.

16:05

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (ritiene assolutamente necessario individuare termini perentori, per non dare la stura a quelle forme di abuso cui la Calabria, solitamente, è sottoposta)

16:07

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) (concorda con la proposta avanzata dal consigliere Esposito di acquisizione dell'impugnativa del Governo)

16:08

Interviene il VicePresidente ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (concorda con l'iniziativa assunta dal consigliere Bova, conferma da par suo l'excursus che aveva portato all'approvazione della legge oggetto della proposta di modifica. Precisa che alla stesura di una proposta - successivamente legge 6/19 - si era pervenuti pervenire all'approvazione di un provvedimento condiviso. Ribadisce la necessità dell'acquisizione degli atti relativi all'impugnativa ed a eventuale risposte date dalla Regione per addivenire in tempi brevissimi all'approvazione della proposta. Concorda sulla necessità di prevedere tempi perentori poichè lesciare libertà d'azione a volte è controproducente, ne è prova il fatto, dichiara che ancora nessuna azione è stata esperità per l'approvazione del protocollo d'intesa tra Regione e Università. Ritiene, inoltre, necessario non parlare di abrogazione delle aziende perchè significherebbe dove intervenire dal punto di vista normativo. Alla luce di quanto detto, ritiene necessario pervenire al rinvio per ulteriori approfondimenti).

16:22

Interviene il consigliere Arturo Bova (chiede al consigliere Bova se abbia parlato in qualità di consigliere e di presidente della Commissione. Esprime perplessità sul rinvio e sul fatto che il verbale del Consiglio dei Ministri non sia agli atti della Commissione).

16:27

Interviene il VicePresidente Esposito (dichiara di aver parlato nella qualità di consigliere e che, comunque, chiederà al Presidente Mirabello, prima che il provvedimento venga messo ai voti, l'audizione del commissario ad acta Cotticelli)

16:28

In assenza dei proponenti è rinviata la trattazione dei restanti punti all'ordine del giorno

16:30

Il Presidente, verificata l'assenza dei proponenti dei provvedimenti all'ordine del giorno,dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta