Seduta n. 57 del 29/01/2019 - Diretta testuale

III Commissione

di martedì 29 gennaio 2019

Presidenza del Presidente Michelangelo MIRABELLO

  
14:08

Il Presidente dà avvio ai lavori con le Comunicazioni e con l'approvazione del verbale della seduta precedente.

14:09

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (chiede che venga posto all'ordine del giorno della prossima seduta la discussione sui centri per l'impiego e sul reddito di cittadinanza).

Il Presidente esprime condivisione e suggerisce di prevedere una seduta già per la settimana prossima.

14:13

Vista l'assenza del dott. Lentini, invitato per l'audizione di cui al primo punto all'ordine del giorno, il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno:

Audizione su:

Proposta di Legge n.365/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. Mirabello, V. Ciconte, S. Esposito, C. Parente, A. Scalzo, D. Tallini recante: "Integrazione delle Aziende ospedaliere della città capoluogo della Regione"

Proposta di Legge n.348/10^ di iniziativa del Consigliere A. Bova recante: "Integrazione delle Aziende Ospedaliere della Città di Catanzaro"

14:15

Viene audito il co-presidente del Comitato Salviamo la Sanità del Lametino, Avv. Nicolino Panedigrano.

14:25

Viene audito il dott. Antonio Butera, rappresentante associazioni

14:31

Viene audito il dott. Felice Lentidoro, rappresentante associazione Tribunale dei diritti del malato

14:37

Viene audito il dott. Riccardo Viola, co-presidente del Comitato Salviamo la Sanità del Lametino

14:41

Interviene il consigliere SCALZO Antonio (Moderati per la Calabria)

14:52

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra)

15:09

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

15:21

Interviene l'avv. Nicolino Panedigrano

15:25

Interviene il Presidente Mirabello

15:27

Il Presidente Mirabello interviene in merito ai punti 3 e 4 all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.365/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. Mirabello, V. Ciconte, S. Esposito, C. Parente, A. Scalzo, D. Tallini recante: 'Integrazione delle Aziende ospedaliere della città capoluogo della Regione'  

Proposta di Legge n.348/10^ di iniziativa del Consigliere A. BOVA recante: 'Integrazione delle Aziende Ospedaliere della Città di Catanzaro'  

La Commissione dovrà determinarsi dichiara, sull'impostazione da dare al prosieguo dei lavori e sulla possibilità di procedere con l'esame abbinato, ponendo quale testo base la proposta di legge 365/10^Leg..

15:30

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

15:31

Il Presidente propone l'abbinamento delle proposte di legge.

15:31

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (esprime parere favorevole)

15:32

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (in tema di sanità, ritiene debba essere ripresa la discussione in termini più generali, avendo orizzonti lontani e riaprendo la discussione sugli SPOKE e sulle AB)

15:35

Interviene il consigliere PARENTE Claudio (Forza Italia)(concorda sulla necessità di affrontare globalmente la discussione in tema di sanità, ritiene, altresì, necessaria e di immediata efficacia, considerato lo stato di avanzamento dell'iter, l'approvazione del provvedimento in esame)

15:36

Interviene il Presidente che pone ai voti la proposta di unificazione delle due proposte con testo base la PL n. 365/10^, con apertura dei temini per la presentazione degli emendamenti

La Commissione approva all'unanimità

15:42

Interviene l'arch. Giovanni Latella, Dipartimento Lavoro, Formazione e Politiche Sociali (in passato i finanziamenti venivano ripartiti, dichiara, avendo a base i dati forniti da Inps ed Inail. Esprime perplessità sui principi a base della ripartizione dei finanziamenti di cui alla proposta).

15:45

Interviene l'avv. Sonia Minnici, Settore Assistenza Giuridica

15:47

Il Presidente Mirabello propone il rinvio della trattazione con la riapertura dei termini per la presentazione degli emendamenti

Trattazione rinviata.

15:47

Il Presidente inserisce il sesto punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.240/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. Mirabello, C. Guccione recante: "Norme per il parto a domicilio" Relatore: M. MIRABELLO

Interviene il Presidente apre il termine per la presentazione degli emendamenti proponendo rinvio

Trattazione rinviata.

15:49

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.317/10^ di iniziativa del Consigliere G. Giudiceandrea recante: 'Disposizioni per il superamento delle discriminazioni basate sull'identità di genere e l'orientamento sessuale'  

Interviene il Presidente che introduce il punto (ritiene completato l'iter della proposta, chiede al proponente Giudiceandrea di esprimersi sulla messa ai voti del provvedimento)

15:50

Interviene il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (ritiene opportuno porre ai voti il provvedimento, i dubbi sul possibile conflitto con la gestione commissariale della sanità, dichiara, possono essere facilmente fugati e sono ininfluenti).

Per dichiarazione di voto, interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) (annuncia parere favorevole).

15:52

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
art. 7 - approvato
art. 8 - approvato
art. 9 - approvato
art. 10 - approvato
art. 11 - approvato
art. 12 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso con autorizzazione al coordinamento formale

La Commissione esprime parere favorevole

15:53

Il Presidente inserisce l'ottavo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.57/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. Mirabello, G. Giudiceandrea, D. Battaglia, N. Irto, D. Bevacqua, S. Romeo recante:"Interventi per l'assistenza a favore di persone con disturbi autistici e dello spettro autistico dall'età evolutiva a quella adulta" Relatore: M. MIRABELLO

Interviene il Presidente che introduce il punto e propone il rinvio con la riapertura dei termini per la presentazione degli emendamenti

15:59

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) (riprende quanto di positivo espresso in fase di audizione circa il valore intrinseco della proposta in esame, concorda sul percorso indicato dal Presidente, ritiene opportuno pervenire alla modifica del testo ed eliminare gli elementi che metterebbero la legge a rischio di incostituzionalità).

16:00

Il Presidente pone ai voti la proposta di rinvio

Trattazione rinviata.

16:00

Il Presidente inserisce il nono punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.261/10^ di iniziativa del Consigliere F. SERGIO recante: 'Istituzione del premio di studi economici in memoria di Don Carlo De Cardona'  

Interviene il consigliere SERGIO Franco (Moderati per la Calabria) (ringrazia la Commissione per la sensibilità dimostrata e di aver dato celerità all'iter).

16:01

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
emendamento n. 1 - accolto
art. 3 per come emendato - approvato
emendamento n. 2 - accolto
art. 4 per come emendato - approvato
emendamento n. 3 - accolto
art. 5 per come emendato - approvato
art. 6 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso con autorizzazione al coordinamento formale

La Commissione esprime parere favorevole

16:03

Interviene il Presidente che propone l'inversione dei punti ed il rinvio del punto n°11 per assenza del proponente.

La Commissione approva

16:04

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Audizione relativa al potenziamento e all'incremento del numero delle Guardie Mediche nel territorio della provincia di Reggio Calabria

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) che introduce il punto in esame

16:07

Viene audito il Direttore Sanitario dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, Dott. Pasquale Mesiti

16:15

Interviene il Presidente MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico)

16:17

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) (ribadisce che è intenzione della Commissione mettere in atto ogni azione utile, finalizzata a garantire i presidi sanitari in tutti i comuni)

16:18

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta