Seduta n. 47 del 27/07/2018 - Diretta testuale

III Commissione

di venerdì 27 luglio 2018

Presidenza del Presidente Michelangelo MIRABELLO

 
12:29

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni

12:29

Il Presidente propone l'inversione dei punti all'odg. La Commissione approva.

12:31

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) che illustra la proposta 281/10^Leg. che ritiene possa essere abbinata alla proposta a firma Mirabello.

12:39

Interviene il Presidente MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) ribadisce e concorda sulle affinità delle proposte, il nodo da sciogliere ritiene possa essere la costituzione del comitato tecnico scientifico, invita il Settore Legislativo a svolgere le relative schede ATN.

12:39

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

12:44

Interviene il Presidente che propone il rinvio disponendo l'esame abbinato dei due provvedimenti.

Trattazione rinviata.

12:49

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

12:51

Interviene il consigliere PEDA´ (risponde ad alcuni quesiti scaturiti dalla scheda ATN)

12:53

Interviene la dott.ssa Angela Robbe, Assessore al Lavoro e welfare (annuncia la presentazione, in seguito, di eventuali rilievi)

12:53

Interviene il Presidente che propone il rinvio, con la riapertura del termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

12:53

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.260/10^ di iniziativa del Consigliere G. NUCERA recante: 'Politiche per i giovani'  

Interviene il Presidente che illustra il punto

12:55

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1- approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
art. 7 - approvato
emendamento prot. 31626 (istitutivo dell'art. 7 bis) - accolto
art. 8 - approvato
art. 9 - approvato
art. 10 - approvato
art. 11 - approvato
art. 12 - approvato
art. 13 - approvato
art. 14 - approvato
art. 15 - approvato
art. 16 - approvato
emendamento all'art.17 prot. 31627 - accolto
art. 17, per come emendato - approvato
emendamento all'art. 18 prot. 31628 - accolto
art. 18, per come emendato - approvato
art. 19 - approvato
emendamento prot. 31629 (sostitutivo dell'art. 20) - accolto
art. 21 - approvato
art. 22 - approvato
art. 23 - approvato
art. 24 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso, per come emendata.

La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità (viene autorizzato il coordinamento formale)

12:58

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.172/10^ di iniziativa del Consigliere G. MORRONE recante:''Integrazione e promozione della minoranza Romanì''  

Interviene il consigliere MORRONE Giuseppe (Forza Italia) (illustra la proposta che ritiene debba affrontare il fenomento attraverso, intanto, la differenzazione tra cultura Rom e nomadismo ed attraverso tutta una serie di azioni quali la previsone dei campi di soste per i Rom e la messa in campo di una strategia finalizzazta al loro riconoscimento, alla partecipazione ed alla responsabilizzazione).

13:04

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

13:12

Il Presidente propone il rinvio della trattazione con l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

13:13

Il Presidente inserisce l'ottavo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.319/10^ di iniziativa del Consigliere M. MIRABELLO recante: 'Trasferimento personale dipendente da Vibo Sviluppo S.p.A.'  

Il Presidente propone il rinvio della trattazione

Trattazione rinviata.

13:13

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

Discussione ordine del giorno sulla riorganizzazione del sistema di interventi e servizi sociali di iniziativa dei consiglieri regionali On. Gallo, On. Orsomarso, On. Tallini.

Introduce il punto il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) (relaziona a seguito dell'Odg presentato nell'ultima seduta di Consiglio regionale sui servizi sociali a seguito della riforma sul welfare, impugnata da parte di alcune strutture e bloccata dalla giustizia ammoinistrativa. Di fatto le strutture socio assistenziali sono creditori della Regione Calabria e vivono momenti particolarmente a rischio, come a rischio sarebbero gli utenti. La richiesta è quella che il Dipartimento eroghi in tempi stretti quanto dovuto per il 2017 ed un acconto sul 2018. Comunica di aver avuto contatti col Dipartimento interessato e di aver avuto rassicurazioni sulla possibilità che entro i primi giorni del mese di agosto p.v. e che, previa restituzione delle somme da parte degli ambiti, si sarebbe provveduto al pagamento, esistendo i presupposti, per pervenire al pagamento anche per il 2018. Chiede, consideraro che agli ambiti è stata anticipata una somma pari al 50% , che con il restante 50% in cassa, indipendentemente dalla mancata momentanea restituzione da parte degli ambiti, possano ricevere le strutture quanto di propria spettanza)

13:24

Interviene la dott.ssa Angela Robbe, Assessore al Lavoro e welfare (illustra lo stato dell'arte dei pagamenti per gli anni 2017 e 2018 provincia per provincia e delle anomalie in parte riscontrate e che non hanno consentito il pagamento di quanto rivendicato. Rngrazia gli uffici regionali per il lavoro messo in campo per le verifiche ed i conseguenti pagamenti. Si assiste ad una contrazione dei tempi nel sistema di pagamento, ma, comunque, esiste una debolezza strutturale che va affrontata ed impone una riflessione)

13:34

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (ringrazia l'assessore per il lavoro svolto, accoglie la proposta di pervenire ad una riforma strutturale del sistema che si attende ormai da 18 anni. La proposta impugnata, dichiara, avrebbe portato al fallimento del sistema. Si è creato una disomogeneità di trattamento delle strutture sul territorio, serve un intervento eccezionale per superare l'emergenza. La restituzione delle somme da parte dei comuni sarà, probabilmente, lenta; da qui la necessità di costituire un tavolo tecnico che affronti l'incresciosa situazione che si è venuta a creare).

13:42

Interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (sottolinea i passaggi fatti sin qui e che molto è stato fatto. Il limite più grande, dichiara, è stato quello di non agire dal punto di vista normativo. L'ente Regione è diventato, nel tempo, ente di gestione oltre che di programmazione. Sarà difficile che vengano erogate le somme prima che stesse rientrino dalle ammimistrazioni comunali)

13:46

Interviene la dott.ssa Angela Robbe, Assessore al Lavoro e welfare (precisa che l'ulteriore 50% delle risorse di cui alla richiesta Gallo non è stato trasferito dallo Stato).

13:48

Interviene il consigliere GALLO Gianluca (Casa delle libertà) (propone di portate il aula la Mozione, adottata dalla Commissione, quale atto di indirizzo per la rimodulazione della riforma del welfare nella sua globalità. Sulle prerogative delle strutture, considerate deboli dall'assessore, bisogna insieme individiare le caratteristiche precipue. Chiede se sia possibile entro martedì avere notizie in ordine allo sconto bancario).

13:55

Interviene la dott.ssa Angela Robbe (puntualizza che dare maggiore forza al sistema consiste nella previsione di strumenti finanziari di garanzia che diano respiro e maggiore forza al sistema. Gli interventi sono finalizzati e messe in campo per la tutela globale e non per penalizzare o avvantaggiare alcuni).

13:58

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (ringrazia l'assessore per le precisazioni a garanzia di un trattamento non sperequativo)

14:00

Interviene il Presidente MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico)

14:02

Il Presidente inserisce il sesto punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.293/10^ di iniziativa dei Consiglieri F. SERGIO,D. BATTAGLIA recante: ' Sostegno per il mantenimento dell'abitazione principale dei mutuatari in caso di morosità incolpevole '  

Interviene il consigilere SERGIO Franco (Oliverio Presidente) che relaziona sul punto

14:06

Interviene l'avv. Sonia Minnici, Funzionario Settore Legislativo

14:13

Interviene il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente)

14:14

Interviene il consigliere PEDA´ Giuseppe (Casa delle libertà) (condivide la portata chiede se si possa integrare quale proposta ed avviare un processo di edilizia popolare).

14:15

Interviene il Presidente Mirabello che propone il rinvio della trattazione con l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti

Trattazione rinviata.

14:15

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta