Seduta n. 23 del 08/11/2016 - Diretta testuale

III Commissione

di martedì 8 novembre 2016

Presidenza del Presidente Michelangelo MIRABELLO

  
14:22

Il Presidente dà avvio ai lavori con le Comunicazioni e con l'approvazione del verbale della seduta precedente.

Propone, per consentire la partecipazione del Garante per l'infanzia, l'inversione dei punti all'ordine del giorno e l'inserimento del secondo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.131/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Istituzione dell'Osservatorio regionale per i minori '  

Il Presidente svolge la relazione.

14:25

Interviene il dott. Antonio Marziale, Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Regione Calabria (premette che tutti gli organismi a tutela dell'infanzia vanno accolti favorevolmente. Evidenzia come il garante non possa far parte dell'osservatorio in quanto organismo indipendente, eventualmente, chiarisce, potrebbe essere chiamato per esprimere un parere, ma è necessario sia ininfluente in sede di votazioni. Traccia le differenze tra le finalità dell'osservatorio, che dovrebbe occuparsi di monitoraggio e raccolta dati, e l'ufficio del garante, autorità costituita e fattivamente a tutela dell'infanzia).

14:31

Il Presidente propone il rinvio della trattazione del punto con l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Intervengono ripetutamente il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (chiede se a parere del garante non esistano confllitti o sovrapposizioni tra i due organismi) e, per replica, il Garante Antonio Marziale (ribadisce i concetti espressi in precedenza, giudica opportuna la nascita dell'osservatorio che, ad esempio, relativamente alla raccolta dati, potrebbe essere di supporto all'ufficio del garante).

Intervengono i consiglieri:
- ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (accoglie positivamente le indicazioni scaturite dall'intervento del garante, intervento che apprezza per l'arricchimento apportato ai lavori dal punto di vista tecnico e per l'onestà intellettuale che lo ha caratterizzato)
- SERGIO Franco (Oliverio Presidente) (concorda sul portato degli interventi, mette in risalto l'importanta del ruolo del garante e di tutto ciò che viene messo in campo a difesa dei diritti dell'infanzia),
- GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (chiede che la commissione acquisisca i rilievi del garante e li traduca in emendamenti alla proposta di legge in discussione, per renderla più efficace e confacente alle neccessità di intervento per la tutela dell'infanzia).

Per il Settore Legislativo intervengono il dirigente dott. Antonio Cortellaro, ed il funzionario avv. Annamaria Ferrara.

Trattazione rinviata.

14:43

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

Audizioni:

Per discutere sulle problematiche relative al personale con qualifica di OSS

Viene audito il dott. Cosimo Bonfiglio, Segretario Organizzativo della Federazione Sindacati Indipendenti di Cosenza

15:05

Intervengono il Presidente MIRABELLO (comunica, interpretando anche la volonta dei componenti la commissione, che sarà redatto un Ordine del Giorno, da destinare al Commissario del piano di rientro Scura, ai direttori delle Aziende Ospedaliere ed agli organismi interessati sulla necessità di pervenire al monitoraggio del personale ausiliario non ancora qualificato e di quello qualiificato, l'implementazione del monte ore e l'inquadramento contrattuale), il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente)(ringrazia gli auditi, sottoscrive la proposta dell'Ordine del Giorno nella prospettiva di pervenire alla soluzione definitiva del fenomeno del precariato nella sanità), il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (concorda sull'iniziativa)consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra)(la problematica, dichiara, andrebbe gestita separando le varie fattispecie e figure, andrebbe accertato il numero dei lavoratori, così come andrebbe differenziato il trattamento riservato alle singole aziende, non tutte, infatti, sono all'anno zero nella gestione della problematica. In ultimo bisogna tenere conto delle graduatorie aperte)

 

 

15:16

Viene audito il dott. Turano Tonino, Segretario Territoriale della Federazione Sindacati Indipendenti

15:27

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

 

15:30

Intervengono il Presidente (ritiene superabili i rilievi mossi dal settore legislativo, fatta eccezione di quelli che rilevano il contrasto col piano di rientro) il consigliere SERGIO Franco (Oliverio Presidente) ed il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (evidenzia che la diagnosi precoce è contemplata dal servizio sanitario, risulterebbe ridondante inserire la previsione nell'approvando progetto di legge).

 

 

15:36

Il Presidente sospende la seduta.

15:41

La seduta riprende.

Il Presidente propone di rinviare la trattazione del punto con l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

15:42

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.175/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Norme in materia di mercato del lavoro e Politiche per l'occupazione in Calabria. Modifiche alla L.r. n. 5/2001. '  

Il Presidente propone il rinvio della trattazione del punto.

Trattazione rinviata.

15:44

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.176/10^ di iniziativa del Consigliere M. MIRABELLO recante: 'Interventi regionali a favore dell'Ente Nazionale per la protezione e l'assistenza dei sordi.'  

Il Presidente relaziona sulla proposta.

Viene audita l'avv. Annamaria Ferrara, funzionaria del Settore Legislativo

15:49

Il Presidente propone il rinvio della trattazione del punto e la riapertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

15:50

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.