Seduta n. 21 del 06/10/2016 - Diretta testuale

III Commissione

di giovedì 6 ottobre 2016

Presidenza del Presidente Michelangelo MIRABELLO

  
11:32

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con la proposta di inversione dei punti all'ordine del giorno. La Commissione approva.

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.115/10^ di iniziativa del Consigliere G. NERI recante: 'Modifiche alla legge regionale 5 maggio 1990, n. 41, rubricata 'Istituzione anagrafe canina, prevenzione randagismo e protezione degli animali' '  

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (chiede il rinvio, stante la necessità di pervenire alla predisposizione degli emendamenti per come concordato nel corso della seduta precedente).

Trattazione rinviata.

11:37

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.79/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: 'Misure a favore di Sindaci e amministratori locali vittime di attentati per causa di servizio'  

Il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) illustra la proposta.

11:41

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, dirigente del Settore Legislativo (illustra i rilievi mossi dal Settore Legislativo del Consiglio regionale).

Interviene il Presidente (propone il rinvio della trattazione e l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti).

11:49

Interviene il consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (concorda sulla necessità di aprire una fase emendativa, accoglie i rilievi mossi dal Settore Legislativo).

11:50

Il Presidente rinvia il punto ed annuncia l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

11:51

Il Presidente inserisce il sesto punto:

Proposta di Legge n.131/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: 'Istituzione dell'Osservatorio regionale per i minori'  

Il Presidente, su richiesta del Garante per l'infanzia e l'adolescenza, propone il rinvio.

Trattazione rinviata.

11:52

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.139/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: 'Legge 194/1978. Norme per la corretta applicazione sul territorio regionale'  

Interviene il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (annuncia che è stato depositato presso la struttura burocratica della commissione un emendamento interamente sostitutivo)

Trattazione rinviata.

11:55

Il Presidente inserisce l'ottavo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.95/10^ di iniziativa del Consigliere G. MANGIALAVORI recante: "Istituzione del Tropea Festival - Leggere & Scrivere"

Il consigliere MANGIALAVORI Giuseppe Tommaso Vincenzo (Casa delle libertà) illustra la proposta.

11:57

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, dirigente del Settore Legislativo.

12:01

Interviene l'avv. Lucia Caccamo, funzionario del Settore Terza Commissione per chiarimenti di carattere tecnico.

Intervengono il consigliere MANGIALAVORI Giuseppe Tommaso Vincenzo (Casa delle libertà) ed il Presidente (condivide ed apprezza la finalità della proposta, esprime qualche perplessità sugli strumenti a sostegno del festival e sull'aleatorietà del reperimento dei fondi per lo svolgimento dello stesso).

12:07

Intervengono i consiglieri:
- MANGIALAVORI Giuseppe Tommaso Vincenzo (Casa delle libertà),
- GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (pur riconoscendo l'importanza dell'evento, esprime perplessità sulla sua istituzionalizzazione che darebbe la stura a tutta una serie di iniziative analoghe. Sarebbe necessario, dichiara, attivarsi affinchè in sede di predisposizione del bilancio di previsione si individuasse una voce e le risorse necessarie per consentire il finanziamento di questo evento e di quelli analoghi, dunque una previsione generica).
- ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (pur riconoscendo e condividendo, in parte, i dubbi espressi dal consigliere Greco, ritiene condivisibile la proposta in discussione, fermo restando l'accoglimento dei rilievi mossi dal settore legislativo e dalla struttura burocratica della commissione. Ritiene giusta la storicizzazione di alcune iniziative di alta valenza culturale e territoriale, sarebbe sbagliato, invece, affidarli alla discrezionalità di soggetti terzi attraverso una previsione generica).

Il Presidente rinvia il punto ed annuncia l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

12:19

Il Presidente inserisce il decimo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.170/10^ di iniziativa del Consigliere S. ROMEO recante: 'Norme per l'utilizzo dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità nel bacino regionale calabrese'  

Interviene il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) che illustra la proposta.

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, dirigente del Settore Legislativo (illustra i rilievi mossi).

12:27

Interviene il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (riprende alcuni aspetti di cui ai rilievi mossi, ritiene necessario pervenire all'approvazione della proposta e dare una nuova chance ai lavoratori che, per eventi non imputabili alla loro volontà, sono usciti dal bacino delle LPU ed LSU).

Interviene, per replica, il dott. Antonio Cortellaro.

Intervengono, ripetutamente, il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (acquisite alcune rassicurazioni e chiarimenti da parte del consigliere proponente, esprime parere favorevole) ed il consigliere ROMEO Sebastiano (Partito Democratico) (per fugare le perplessità esposte dal consigliere Esposito, annuncia che chiederà un monitoraggio costante da parte dipartimento lavoro).

12:37

Il Presidente, vista la finalità della proposta, orientata a sanare una situazione delicata che vede protagonisti involontari molti lavoratori, pone ai voti i singoli articoli ed i relativi emendamenti:
emendamento prot. 38182 interamente sostitutivo dell'art 1 - accolto all'unanimità
art. 2 - approvato all'unanimità
art. 3 - approvato all'unanimità

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata.

La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.
(viene autorizzato il coordinamento formale)

12:39

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.137/10^ di iniziativa dei Consiglieri D. BATTAGLIA, G. NERI, G. NUCERA, S. ROMEO recante: 'Cambio di denominazione dell'Azienda Ospedaliera Bianchi-Melacrino-Morelli di Reggio Calabria'  

Interviene il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico) che illustra la proposta

12:43

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

Intervengono il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (sicuro che la denominazione "grande ospedale metropolitano ...." abbia solo una valenza lessicale e non di effettivo ampliamento della struttura, esprime voto a favore. Esprime perplessità sulla specificazione ".... dell'Area sud del territorio della Calabria") ed il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico) (accoglie le indicazioni del consigliere Esposito ed annuncia la presentazione di un emendamento).

12:50

Il Presidente rinvia la trattazione del punto e annuncia l'apertura dei termini per la presentazione degli emendamenti.

Trattazione rinviata.

12:50

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

Federconsumatori Calabria

Viene audita la dott.ssa Domenica Iannello, Presidente Federconsumatori Calabria.

13:08

Intervengono il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (ringrazia la dott.ssa Iannello per gli argomenti trattati e per la puntuale esposizione. Prima di accogliere la richiesta di istituzione dei comitati partecipativi è necessario, dichiara, che il Consiglio e gli organi regionali si riapproprino delle proprie competenze. Ritiene giuste ed oppportune le iniziative dei cittadini e dei soggetti che li rappresantano, ma rivendica il ruolo di rappresentanza del consigliere regionale eletto. Ritiene improcrastinabili una serie di azioni, seppur indirette, finalizzate alla soluzione delle criticità esposte)
ed il Presidente MIRABELLO (elenca alcune priorità di intervento, ribadisce, alla stregua di quanto ha espresso il consigliere Esposito nel suo intervento, l'impossibilità di dare risposte in piena autonomia, causa commissariamento della sanità. Assicura l'intervento proprio e della Commissione per la parte di propria competenza).

 

13:19

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno:

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS

Viene audito il dott. Pietro Testa, Presidente UICI Consiglio Regionale.

Viene audita la dott.ssa Anna Maria Palumbo, consigliera nazionale del UICI.

13:31

Intervengono il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (concorda sulla necessità di pervenire e forme di finanziamento senza soluzione di continuità. Invita gli auditi a fornire dati utili alla predisposizione di un provvedimento legislativo ad hoc) ed il Presidente (concorda sulla necessità di pervenire alla stesura di un provvedimento finalizzato al recepimento delle istanze di cui all'audizione).

 

13:35

Il Presidente, esauriti i punti all'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.