Seduta n. 56 del 17/04/2018 - Diretta testuale

II Commissione

di martedì 17 aprile 2018

Presidenza del Presidente Giuseppe AIETA

  
12:16

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni

12:18

Il Presidente pone ai voti la proposta

La Commissione esprime parere favorevole

12:23

Interviene il Gen. Aloisio Mariggiò, Commissario straordinario Azienda Calabria Verde (condivide quanto relazionato dal Presidente relativamente al vizio procedurale sull'invio della deliberazione sulla modifica del patto aziendale).

12:25

Il Presidente propone il rinvio della trattazione del punto

Trattazione rinviata.

12:27

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (prima di procedere all'approvazione ritiene opportuno capire l'obiettivo politico, chiede il rinvio ed ove non si dovesse pervenire all'approvazione della richiesta di rinvio, annuncia voto contrario)

12:28

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (la proposta pone al centro il sistema della consulta che ritiene essere obsoleto, sarebbe necessario, dichiara, individuare percorsi di promozione diversi e più efficaci).

12:31

Il Presidente pone ai voti la proposta di rinviare il punto

Trattazione rinviata.

12:32
12:35

Interviene il Gen. Aloisio Mariggiò, Commissario straordinario Azienda Calabria Verde (il bilancio di previsione, dichiara, grazie anche al supporto del dipartimento bilancio, è stato presentato nei termini e presenta elementi innovativi e risolutivi di alcune problematiche sulla descrizione dell'attività dell'azienda dal punto di vista contabile. Considerata l'impossibilità di garantire i servizi all'intero territorio, si impone una riapertura al reperimento di personale, anche se non si parla di nuove assunzioni).

12:39

(Presidenza del Vicepresidente Orsomarso)

Interviene il dott. Luca Buccafurri, funzionario del Dipartimento Bilancio

12:43

(Presidenza del Presidente Aieta)

Interviene il Gen. Aloisio Mariggiò

12:46

Inetrviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (il provvedimento oltre al carattere tecnico proprio, riveste connotazione politica, dichiara, e pertanto chiede che la discussione avvenga in presenza del Presidente della Giunta o di un suo delegato. Chiede il rinvio della trattazione; ove non si dovesse pervenire all'approvazione della richiesta di rinvio, annuncia voto di astensione)

12:48

Interviene il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico) (manifesta soddisfazione per l'opera di bonifica avviata da Calabria Verde, chiamati ad esprimere un parere, fa proprie le valutazioni del consigliere Neri. Non è concepibile, dichiara, che un settore strategico resti inerme ed impossibilitato a programmare. All'opera di bonifica deve essere affiancato un rilancio delle attività)

12:52

Interviene il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (fa proprie le riserve dei consiglieri Neri e Guccione, accoglie la proposta di rinvio)

12:53

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (dopo quattro anni, dichiara, sarebbe necessario rilanciare un settore importante. Annuncia voto di astensione per il lavoro fin qui svolto dal Commissario. Si deve prendere atto, conclude, di una crisi in atto e dell'insipienza della gestione regionale).

13:01

Interviene il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico) (prende atto della volontà della commissione, che condivide, di rinviare il punto, ma ci sarebbe da valutare attentamente, dichiara, i risvolti negativi cui si andrebbe incontro).

13:04

Interviene il Gen. Aloisio Mariggiò (chiede venga fatta una netta distinzione tra l'aspetto tecnico e quello politico. La mancata approvazione del provvedimento creerebbe disagi che si aggiungerebbero a quelli esistenti).

13:06

Interviene il dott. Luca Buccafurri (mette in risalto la circostanza che per la prima volta si perviene all'approvazione di un bilancio di previsione nei termini. Ulteriori ritardi nell'approvazione limiterebbero l'azione di Calabria Verde, dichiara).

13:07

Interviene il Presidente AIETA Giuseppe (Partito Democratico) (rivendica il rispetto delle prerogative del consiglio e della potestà legislativa, soprattutto sulla gestione di un settore strategico, ma di difficile gestione. Chiede al consigliere Neri, pur condividendo le sue dimostranze, di accogliere le richieste del commissario solo per atto di responsabilità).

13:10

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (accoglie la richiesta del presidente Aieta, invita il dott. Buccafurri a limitare i suoi interventi agli aspetti tecnici).

13:11

Il Presidente pone ai voti la proposta di provvedimento amministrativo

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza

13:13

Interviene l'avv. Alessandro Zanfino, Autorità di Gestione del PSR Calabria 2014/2020

13:21

Il Presidente pone ai voti la proposta

La Commissione esprime parere favorevole

13:25

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
art. 7 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità

13:27

Il Presidente inserisce il settimo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.323/10^ di iniziativa del Consigliere G. GIUDICEANDREA recante: ' Modifica della legge 66 del dicembre 2012 di armonizzazione alle integrazioni legge 5 del 2016 '  

Relaziona sul punto il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti)

13:28

Intervengono il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto) (chiede delucidazioni sulle finalità della norma) ed il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti) (trattasi dell'interpretazione autentica di una norma esistente che va a colmare sperequazioni di trattamento di parte del personale ARSSA).

13:29

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, funzionaria del Settore Legislativo

13:30

Interviene l'avv. Domenico Ferrara, Dirigente del Dipartimento agricoltura

13:30

Interviene il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti)

13:31

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole

13:31

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.79/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: ' Misure a favore di sindaci e amministratori locali vittime di attentati per causa di servizio '  

Trattazione rinviata. (su richiesta pervenuta dal consigliere proponente)

13:32

Il Presidente inserisce il decimo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.280/10^ di iniziativa dei Consiglieri S. ESPOSITO,G. GIUDICEANDREA recante: ' Disposizioni in materia funeraria e di polizia mortuaria '  

Relaziona sul punto il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti)

13:33

Interviene il dott. Luca Buccafurri, Funzionario del Dipartimento Bilancio

13:34

Interviene il consigliere GIUDICEANDREA Giuseppe (Democratici Progressisti)

13:35

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza

13:38

Interviene il consigliere ORSOMARSO Fausto (Misto)

13:39

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole

13:39

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.203/10^ di iniziativa del Consigliere G. NERI recante: ' Disciplina regionale dei servizi di Polizia Locale'  

Relaziona sul punto il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti)

13:39

Interviene il Presidente Aieta

13:40

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole a maggioranza

13:40

Il Presidente inserisce il punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.240/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. MIRABELLO,C. GUCCIONE recante: ' Norme per il parto a domicilio '  

Relaziona sul punto il consigliere GUCCIONE Carlo (Partito Democratico)

13:42

Trattazione rinviata.

13:42

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta