Seduta n. 19 del 01/12/2015 - Diretta testuale

II Commissione

di martedì 1 dicembre 2015

Presidenza del Presidente Giuseppe AIETA

  
17:15

Il Presidente dà avvio ai lavori con le Comunicazioni, l'approvazione del verbale della seduta precedente e l'inserimento del primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.59/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Approvazione Rendiconto Generale relativo all'esercizio finanziario 2014 '  

Il Presidente illustra la proposta.

17:22

Per il Dipartimento Bilancio della regione Calabria, interviene il dirigente di settore dott.ssa Stefania Buonaiuto.

17:30

Interviene l'assessore al Bilancio, prof. Antonio Viscomi (pone l'accento su alcuni aspetti di natura politica che sostiene essere rilevanti ed imprescindibili dagli aspetti apparentemente solo contabili e di bilancio. La Regione, in effetti, dovrebbe stringere un patto da una parte con i cittadini e dall'altra con le amministrazioni locali, statali e comunitarie. La situazione di crisi si riflette sulle entrate - riduzione delle entrate per il pagamento delle tasse automobilistiche, mancate erogazioni da parte dei comuni per la fornitura del servizio idrico e per lo smaltimento rifiuti ecc. - Relativamente alla spesa fa presente che la destinazione di una parte preponderante delle risorse alla sanità (il 53%) fa del bilancio regionale un bilancio ingessato e rende impossibile la destinazione di risorse per gli investimenti. Si entra così in un circolo vizioso da cui sarà difficile uscire, sostiene, se non attraverso il patto con i cittadini e le amministrazioni ed, altresì, attraverso un'azione politica nuova).

17:39

Per il Collegio dei Revisori dei Conti, interviene il dott. Alberto Porcelli.
In risposta, interviene il dirigente generale reggente del Dipartimento Bilancio, dott. Filippo De Cello.

17:41

Per il Collegio dei Revisori dei Conti, interviene il dott. Francesco Malara.  Per replica, il dott. De Cello.

17:44

Il Presidente pone ai voti l'articolato:
art. 1 - approvato all'unanimità
art. 2 - approvato all'unanimità
art. 3 - approvato all'unanimità
art. 4 - approvato all'unanimità
art. 5 - approvato all'unanimità
art. 6 - approvato all'unanimità
art. 7 - approvato all'unanimità
art. 8 - approvato all'unanimità
art. 9 - approvato all'unanimità
art. 10 - approvato all'unanimità
art. 11 - approvato all'unanimità
art. 12 - approvato all'unanimità

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

17:48

Per il Dipartimento Bilancio, interviene il dott. De Cello.  

18:10

Interviene l'assessore al Bilancio, prof. Viscomi. (Ritiene esaustiva, dal punto di vista squisitamente tecnico-contabile, la relazione svolta dal funzionario della Giunta poichè, dichiara, la dimensione tecnica è prevalente, trattandosi di un bilancio ingessato. Mette in risalto un errato modus operandi dell'Amministrazione ravvisabile nel fenomeno dei pignoramenti e dei debiti fuori bilancio. Fa presente che l'azione del Governo regionale è orientata a mettere fine ai fenomneni precedentemente citati attraverso il rispetto dei tempi e la messa al bando dei debiti fuori bilancio se non in caso di urgenza. Nel precariato, strutture socio sanitarie, Arcea ed Arssa sono ravvisabili, dichiara, fonti di spesa e modalita di gestione che andrebbero razionalizzate).

18:16

Per il Collegio dei Revisori dei Conti, intervengono il dott. Porcelli (pone dei quesiti a cui risponde il dott. De Cello) ed il dott. Malara.

18:25

Interviene il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico)(auspica un'inversione di tendenza e la possibilità che in futuro si possa avviare una politica che incida sul tessuto sociale).

18:28

Il Presidente pone ai voti l'articolato:
art. 1 - approvato all'unanimità
art. 2 - approvato all'unanimità
art. 3
emendamento prot. 53772 - accolto all'unanimità
art. 3 per come emendato - approvato all'unanimità
art. 4
emendamento prot. 53774 - accolto all'unanimità
art. 4 - abrogato
art. 5 - approvato all'unanimità
art. 6
emendamento prot. 53725 - ritirato
emendamento prot. 53766 - decaduto
emendamento prot. 53775. Il consigliere SCULCO Flora (Calabria in rete) illustra l'emendamento. Intervengono: l'assessore Viscomi (esprime parere contrario in quanto la fattispecie è contemplata e finanziata dalla norma statale) ed il consiglieri Battaglia (invita il consigliere al ritiro dell'emendamento ed alla trasformazione dello stesso in raccomandazione ) e Sculco (non concorda con la proposta Battaglia e chiede che l'emendamento venga messo ai voti) - respinto
emendamento prot. 53778 - accolto
emendamento a firma Aieta, Battaglia, Bevacqua - accolto
art. 6 per come emendato - approvato

18:40

art. 7 - approvato
art. 8 - approvato all'unanimità
art. 9
emendamento prot. 53771. Il consigliere Sculco illustra l'emendamento. Intervengono: l'assessore Viscomi, il consigliere D'Acri, il consigliere Sculco - respinto
art. 9 - approvato all'unanimità
art. 10 - approvato all'unanimità
art. 11 - approvato all'unanimità
art. 12 - approvato all'unanimità
art. 13 - approvato all'unanimità
art. 14 - approvato all'unanimità
art. 15 - approvato all'unanimità

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

18:49

La seduta è tolta.