Seduta n. 15 del 10/09/2015 - Diretta testuale

II Commissione

di giovedì 10 settembre 2015

Presidenza del Presidente Giuseppe AIETA

  
12:19

Il Presidente dà avvio ai lavori con le Comunicazioni e l'approvazione del verbale della seduta precedente.

12:20

Il Presidente inserisce ed illustra il primo punto all'ordine del giorno:
Proposta di Provvedimento Amministrativo n.46/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Misure straordinarie per lo sviluppo dell'Area di Gioia Tauro - DDL per l'istituzione di una zona economica speciale (ZES) '  

Per il Dipartimento Programmazione nazionale e comunitaria, interviene il dirigente generale, dott. Paolo Praticò.

(ad integrazione di quanto emerso dalla relazione del Presidente, il Dirigente generale conferma che la previsione di una zona economica speciale consentirà, attraverso forme di defiscalizazione e incentivazini, di rendere appetibile agli investitori una zona strategica per la presenza del porto internazionale di Gioia Tauro. Fa presente che, comunque, il porto di Gioia Tauro è costantemente attenzionato dall'amministrazione regionale, rappresentando lo stesso, un elemento propulsivo per l'economia regionale. L'intervento chiarisce quali siano le modalità per "finanziare" il funzionamento delle grandi imprese e delle PMI attraverso la riduzione delle imposte).

Per il Dipartimento Sviluppo economico, Lavoro, Formazione e Politiche sociali, interviene il dirigente di settore dott. Felice Iracà (relaziona sulla quantificazione degli investimenti e dell'incidenza sul Bilancio regionale).

12:42

Il Presidente pone dei quesiti; riponde il dott. Iracà.
Interviene il Revisore dei conti, dott. Alberto Porcelli (entrando nel merito del provvedimento, chiede se sia possibile prevedere la totale esenzione delle imposte per le imprese)

12:46

Intervengono: il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (sulla individuazione dell'area e sulla eventuale possibile estensione dei benefici, di cui al disegno di legge, anche ai comuni viciniori), il dott. Praticò, il dott. Iracà ed il Presidente.

Il Presidente pone ai voti la proposta.
La Commissione esprime parere favorevole all'unanimità.

(viene autorizzato il coordinamento formale)

12:52

Il Presidente inserisce ed illustra il secondo punto all'ordine del giorno:
Deliberazioni della Corte dei Conti - Sezione regionale di controllo per la Calabria - n. 9/2015 e n. 45/2015: esame ed eventuali determinazioni. Relatore: G. AIETA

Per il Dipartimento Bilancio e Patrimonio, interviene la dirigente di settore dott.ssa Stefania Buonaiuto (fa presente che i rilievi mossi dalla Corte dei Conti riguardano principalmente il mancato esame della relazione. Ribadisce che spesso il Dipartimeno Bilancio è impossibilitato a pervenire alla predisposizione delle relazioni a causa del mancato invio, in tempo utile, della documentazione da parte delle strutture).
Intervengono il Dirigente della Commissione, dott. Maurizio Priolo (pone l'accento su alcuni aspetti di natura tecnico-procedurale sulla clausola di salvaguardia e sulla necessità di predisporre un modello standard da parte del Dipartimento Bilancio, da allegare alla relazione e che lo stesso venga precedentemente concordato con la Corte dei Conti) e, per replica, la dott.ssa Buonaiuto (ad integrazione di quanto precedentemente detto, fa presente che la Corte dei Conte richiede che anche gli emendamenti presentati in Aula vengano corredate da una scheda finanziaria).

13:05

Intervengono: il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra), il dott. Porcelli e la dott.ssa Buonaiuto.

13:11

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:
Proposta di Legge n.64/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive notificate all'amministrazione regionale e da acquisto di beni e servizi senza il preventivo impegno di spesa '  

Per il Dipartimento Bilancio e Patrimonio, interviene la dott.ssa Stefania Buonaiuto e, per il Collegio dei Revisori dei Conti, il dott. Porcelli.
Intervengono, ripetutamente: il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti), la dott.ssa Buonaiuto, il Presidente, il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra), il dott. Porcelli (gli interventi sono finalizzati ad individuare il giusto percorso da seguire che contemperi le esigenze di natura amministrativo-contabile e tenga conto di eventuali riflessi di natura politica).

Trattazione rinviata.

13:29

Il Presidente, su richiesta pervenuta dal consigliere GRECO Orlandino (Oliverio Presidente), propone il rinvio del quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.66/10^ di iniziativa del Consigliere O. GRECO recante: ' Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 6 novembre 2012, n. 54 (Legge organica in materia di relazioni tra Regione Calabria e Comunità Calabresi nel mondo) '  

Trattazione rinviata.

13:30

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.