Seduta n. 3 del 25/03/2021 - Diretta testuale

VI Commissione

di giovedì 25 marzo 2021

Presidenza del Presidente 

  
14:49

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente.

14:56

Il Presidente pone ai voti l'inversione dell'ordine del giorno, anticipando la trattazione dei punti 4, 5 e 7.

La Commissione approva.

14:56

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.75/11^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Disciplina delle modalità e delle procedure di assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche della Regione Calabria e determinazione del canone in attuazione dell'art. 12 del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79 '  

Per il Dipartimento Tutela dell'Ambiente, interviene Cosimo Caridi, dirigente del Settore Gestione Demanio Idrico (illustra la proposta che scaturisce dall'applicazione dell'art. 12 del decreto legislativo 79/99, prevede lo sfruttamento di una risorsa importante qual è l'acqua che rappresenterà un importante volano di sviluppo per il territorio. Fino ad oggi, dichiara, lo sfruttamento avveniva solo ad opera di grosse centrali idroelettriche gestite dall'Enel. L'art. 12 delinea lo scenario entro cui muoversi, la Giunta regionale ha costituito un gruppo di lavoro per l'istruttoria multisciplinare. Gli aspetti principali riguardano il passaggio dei beni senza compenso alle regioni, distinguendo i beni immobili e gli investimenti. La restituzione i riguarda i beni non ammortizzati. Viene stabilito un percorso per l'affidamento, attraverso bandi ad evidenza pubblica, ai soggetti richiedenti, conclude)

15:04

Interviene l'Assessore alla Tutela dell'ambiente, col. Sergio De Caprio (la Regione, dichiara, apre alle comunità energetiche rinnovabili, ne seguirà un assetto rivoluzionario, con la partecipazione dei Comuni e della Regione, per la transizione ecologica. Previste 404 comunità energetiche, chiesta, attraverso il recovery fund, l'assegnazione di risorse a sostegno delle iniziative. Una prospettiva politica nuova e di sviluppo per la Calabria. La dialettica istituzionale si svilupperà attraverso la negoziazione nei territori. Prevista la creazione di un marchio che caratterizzi la risorsa energetica calabrese. E' stato previsto l'aumento della tariffa per le imprese che gestiscono l'energia elettrica con un rientro importante in termini economici per la Calabria).

15:10

interviene il presidente chiede al dott. Caridi un commento sulla nota inviata da Enel, oggi assente

Interviene il dott. Cosimo Caridi, dirigente del Settore Gestione Demanio Idrico (commenta il contenuto della nota che è a tutela dei concessionari uscenti. Contesta alcuni la portata della norma relativamente altrasferimento gratuito delle alle regioni, alla modalità di assegnazioni delle concessioni alle società miste (la legge prevede che il privato abbia una riserva del 30%, precisa), all'adeguamento del canone elettrico che, secondo gli autori della nota, non deve valere per le concessioni in essere (precisa come l'Enel lo pratichi con i cittadini per l'erogazione dell'energia elettrica).

15:17

Interviene l'avv. Caterina Romeo, Settore Assistenza Giuridica

15:31

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (ringrazia l'assessore per l'iniziativa assunta, annuncia il voto a fovore. Una presa di coscienza delle enormi risorse del territorio, dichiara).

15:33

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
emendamento all'art. 4 (5363/1) - accolto
art. 4, per come emendato - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
emendamento all'art. 7 (5363/2) - accolto
art. 7, per come emendato - approvato
emendamento all'art. 8 (5363/3) - accolto
art. 8 - approvato
art. 9 - approvato
art. 10 - approvato
art. 11 - approvato
art. 12 - approvato
art. 13 - approvato
art. 14 - approvato
emendamento all'art. 15 (5363/4) - accolto
art. 15, per come emendato - approvato
art. 16 - approvato
art. 17 - approvato
art. 18 - approvato
art. 19 - approvato
art. 20 - approvato
art. 21 - approvato
art. 22 - approvato
art. 23 - approvato
emendamento all'art. 24 (5363/5) - accolto
art. 24, per come emendato - approvato
emendamento all'art. 25 (5363/6) - accolto
art. 25, per come emendato - approvato
art. 26 - approvato
art. 27 - approvato
emendamento all'art. 28 (5363/7) - accolto
art. 28 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata.

La Commissione esprime parere favorevole, con autorizzazione al coordinamento formale

15:44

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

15:45

Il Presidente Molinaro illustra un emendamento a sua firma.

15:46

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

emendamento al titolo, accolto
art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata.

La Commissione esprime parere favorevole.
(con autorizzazione al coordinamento formale)

15:50

Interviene il dott. Giacomo Giovinazzo, Dipartimento Agricoltura (al fine di superare le osservazioni dell'Anac e procedere, quindi, all'iscrizione dell'Agenzia tra le amministrazioni aggiudicatrici, è stato necessario pervenire alla soppressione del comitato tecnico di indirizzo non funzionante)

15:51

Interviene l'avv. Sonia Minnici, Settore Assistenza Giuridica

15:52

Interviene il consigliere DE CAPRIO Antonio (Forza Italia) (ritiene esaustivo quanto espresso dal dott. Giovinazzo, precisa che l'abrogazione del Comitato determinarà un risparmio in termini economici)

15:52

Interviene il Presidente Molinaro

15:53

Interviene il dott. Giovinazzo

15:54

Interviene il consigliere GIANNETTA Domenico (Forza Italia) (considerata la fase emergenziale, esprime il proprio assesso alla proposta, ma non la condivide pienemente. Chiede, pertanto, da cosa sia dipesa la mancata indicazione del comitato tecnico di indirizzo. Superata questa fase, invita all'approfondimento di questo aspetto e, magari, alla rivisitazione della norma. Precisa che, contrariamente a quanto asserito dal consigliere De Caprio, il comitato era a titolo gratuito).

15:57

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (condivide la ratio del provvedimento, ma fa proprie le istanze del consigliere Giannetta, annuncia la presentazione di una proposta di legge a sua firma di legge di analogo contenuto).

15:57

Interviene il dott. Giacomo Giovinazzo (precisa che le nomine dei componenti il comitato non erano ancora state effettuate e che, dunque, non si è in presenza di diritti negati)

15:58

Interviene il Presidente Molinaro (chiede al Commissario una relazione sulle motivazioni che hanno impedito la formazione del comitato e, soprattutto, come si intenda ovviare all'assenza del coinvolgimento dei rappresentanti portatori di interesse)

16:00

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole.
(viene autorizzato il coordinamento formale)

16:01

Il Presidente inserisce i punti 1, 2 e 3 all'ordine del giorno:

Parere n.7/11^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Approvazione Piano Esecutivo Annuale d'Immagine e Promozione Turistica 2020 ex art. 4 della l.r. 8/2008 '  

Parere n.8/11^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Integrazione Piano Esecutivo Annuale d'Immagine e promozione turistica 2020, ex art. 4 della l.r. 8/2008, approvato con D.G.R. 103/2020 '  

Parere n.11/11^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Approvazione Piano Esecutivo Annuale d'Immagine e Promozione Turistica 2021 '  

Interviene l'avv. Eugenia Montilla, Dirigente Generale del Dipartimento Segretariato Generale (il piano di promozione turistica è stato integrato per ciò che concerne il giro di Italia. La pandemia ha impedito l'attuazione di molte iniziative. nel piano del 2021 vi è la sintesi di quanto avvenuto. Si è provato ad immaginare la promozione del marchio Calabria attraverso altri sistemi, data priorità ad un'attività di promozione via web, attraverso un sistema integrato di comunicazione, un sistema di raccolta delle informazioni bene organizzato. Riferisce, poi, che il Ministro del turismo, ha previsto la creazioe di un portale, invadendo la sfera di competenza delle regioni nel quale far confluire tutti i portali regionali.Si è pensato, inoltre, a viaggi virtuali attraverso le ricchezze artistiche ed archeologiche della regione. Uno degli elementi interessanti del piano è la produzione di nuovi contenuti video, poichè gli strumenti tradizionali sono poco impattanti. Mantenuta la partecipazione alle fiere, ove possibile.

16:13

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (manifesta perplessità sull'iter seguito e, non fosse possibile entrare nel merito nel corso dell'odierna seduta, ritiene opportuno pervenire al rinvio).

16:14

Interviene l'avv. Eugenia Montilla (precisa che l'iter seguito è stato concordato con gli uffici del Consiglio regionale)

16:16

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (annuncia il voto di astensione perchè il parere avrebbe dovuto essere acquisito prima dell'approvazione dell'atto da parte della Giunta)

16:17

Interviene il consigliere GIANNETTA Domenico (Forza Italia) (manifesta prerplessità, ritiene opportuno il rinvio per ulteriori approfondimenti)

16:18

Interviene il Presidente Pietro Molinaro (chiede chiarimenti sullo stato di realizzazione del piano, ove si dovesse rinviare, una valutazione sulla efficacia del piano 2020/2021. Chiede relativamente all'annualità 2021 se i 20 miliardi del POC si sommino a quelli previsti o si tratti solo di una rimodulazione. Relativamente alla creazione di uno studios audiovisivo, se esistano garanzie sulla sua sostenibilità dopo la realizzazione. Chiede delucidazioni, inoltre, sul mancato corredo dei pareri di coerenza alla deliberazione).

16:23

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (relativamente all'iter seguito, concorda con l'avv. Montilla, nel merito del parere ritiene opportuno prevedere un percorso condiviso per un ulteriore approfondimento)

16:24

Interviene l'avv. Eugenia Montilla (precisa che la delibera è stata sottoscritta dall'Autorità di gestione e, dunque, inutili i pareri di coerenza. Il piano del 2020 è chiuso, impossibile sottoporto a modifica. Sul 2021, precisa che investire sull'audiovisivo è il tentativo di superare le modalità anacronistiche attraverso il superamento delle vecchie modalità di promozione turistica. I 20 miliardi per il finanziamento di alcune attività, tra cui gli studios, scaturiscono dalla rimodulazione delle risorse non spese e dalle modificheal tasso di cofinanziamento del POR 2014-2020).

 

16:29

Interviene il Presidente Pietro Molinaro (sul 2021, sarebbe opportuno completare l'iter previsto dalla lettera b, art. 4. al fine di prevenire all'esitazione di un parere positivo nella prossima seduta, dichiara)

16:32

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (concorda con la proposta avanzata dal Presidente, ritiene inutile l'esitazione di un parere sull'annualità chiusa. Chiede che il settore assistenza giuridica del Consiglio di esprima attraverso l'elaborazione della scheda tecnica).

16:34

Interviene l'avv. Eugenia Montilla (consapevole che la Commisione debba esrcitare il proprio ruolo, ma ritiene che siano stati superati i termini i cui all'art. 67 del regolamento interno. Precisa che sul 2020 non si possa più intervenire e che per il 2021 i termini sarebbero scaduti, ai sensi del richiamato articolo, ma non ritiene di avvalersene).

16:36

Il Presidente propone il rinvio della trattazione dei tre punti in trattazione

La Commissione approva.

Trattazione rinviata.

16:38

Il Presidente inserisce il sesto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.78/11^ di iniziativa del Consigliere C. MINASI recante: ' Modifiche alla legge regionale 19 novembre 2020, n.22 (Disciplina delle Associazioni Pro Loco) '  

Interviene il consigliere MINASI Clotilde (Lega Salvini) che illustra la proposta.

16:40

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

16:41

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato
art. 4 - approvato
art. 5 - approvato
art. 6 - approvato
art. 7 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso con autorizzazione al coordinamento formale

La Commissione esprime parere favorevole.

16:42

Il Presidente inserisce l'ottavo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.38/11^ di iniziativa dei Consiglieri D. BEVACQUA, C. GUCCIONE, N. IRTO, L. NOTARANGELO, L. TASSONE recante: ' Normativa quadro per la gestione integrata multilivello del comparto pesca '  

Interviene il Presidente (premette che la proposta è stata posta in discussione su richiesta del consigliere Bevacqua ed accolta dall'assessore Gallo, propone il rinvio della discussione stante l'assenza dei proponenti).

 

16:44

Interviene il dott. Giacomo Giovinazzo, Dirigente generale del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari (esprime il proprio favore ad una previsione di legge che valorizzi alcuni elementi di forza della regione qual è il settore pesca e l'utilizzo delle acque interne).

 

16:46

Interviene l'avv. Sonia Minnici, Settore Assistenza Giuridica

16:54

Interviene il Presidente molinaro che propone il rinvio della trattazione del punto.

La commissione approva.

Trattazione rinviata.

16:55

Il Presidente inserisce il nono punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.81/11^ di iniziativa del Consigliere C. MINASI recante: ' Misure urgenti in tema di concessioni per attività di acquacoltura '  

Il consigliere MINASI Clotilde (Lega Salvini) relaziona sul punto (la proposta è finalizzata al superamento delle sperequazioni nell'imputazione dei canoni relativi alle tariffe demaniali sull'uso degli specchi acquei affidati in regime di concessione dalle competenti amministrazioni locali)

16:58

Interviene l'avv. Annamaria Ferrara, Settore Assistenza Giuridica

17:03

Interviene il dott. Giacomo Giovinazzo, Dirigente generale del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari (la disparità va corretta, concorda col parere esitato dal settore assistenza giuridica)

17:04

Il Presidente pone ai voti gli articoli:

art. 1 - approvato
art. 2 - approvato
art. 3 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commissione esprime parere favorevole con autorizzazione al coordinamento formale

17:05

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.