Seduta n. 2 del 28/09/2020 - Diretta testuale

VI Commissione

di lunedì 28 settembre 2020

Presidenza del Presidente 

  
15:07

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni.

15:12

Il Presidente, in relazione al primo punto all'ordine del giorno, comunica che è pervenuta richiesta di rinvio da parte del Dipartimento Turismo.

Il Presidente pone in votazione la proposta di rinvio. La Commissione approva.

Trattazione rinviata.

15:17

AUDIZIONI

Viene audito Massimo Falbo, in rappresentanza di Unindustria Calabria.

15:28

Viene audito Dino De Santo, responsabile regionale Assoviaggi Calabria Confesercenti.

15:35

Viene audito Giuseppe Giovanni Zampino, presidente di Fiavet Calabria ConfCommercio.

15:37

Continua l'audizione del dott. Falbo.

15:44

Interviene il Presidente.

15:44

Intervengono il dott. De Santo ed il dott. Zampino.

15:46

Interviene la dirigente generale del Dipartimento Turismo Spettacolo e Beni Culturali, Avv. Maria Francesca Gatto. (trattasi di una proposta di modifica alla legge n. 3/18, la finalità è quella di stimolare la domanda turistica attraverso dei pacchetti turistici, necessaria per rendere la legge efficace e rispondente alle dinamiche dell'incoming. Le modifiche riguardano gli artt. 1 e 4: la modifica all'art.1 trattasi di un incentivo al trasporto e per meglio specificare la finalita della legge in coming; l'art. 4 è sostenzialmente modificato, previste varie percentuali di contribuzioni a seconda del tipo di mezzo. La proposta è volta a modificare, attraverso un regolamento, la destagionalizzazione. Il settore turistico è variegato e servono altrettante strategie di sviluppo ed è fortemente influenzabile da fattori esterni. Un modello rigido non può essere compatibile con un sistema altamente diversificato. La regolamentazione, demandata alla Giunta, è finalizzata a meglio attagliare alle esigenze particolari che si dovessero presentare, ma assolutamente rispettoso delle linee programmatiche del piano triennale del turismo sostenibile. Tanto per rendere flessibili le modalità di intervento in un settore strategico. I beneficiari sono gli operatori turistici/organizzatori di viaggi e gli interventi si sono resi necessari tenuto conto dei rischi correlati all'attività).

16:11

Intervengono il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (nella precedente legge non si demanda al regolamento chiede se discenda da un obbligo di legge o sia una proposta avanzata dal tipartimento),

l'avv. GATTO (Trattasi, dichiara, di una proposta di modifica, predisposta dal dipartimento su richiesta avanzata dalla Giunta)

16:15

Interviene il consigliere GIANNETTA Domenico (Forza Italia) (dotarsi di norme e regolamenti è sempre espressione di tutela della legalità e regolarità di interventi; ritiene, però, necessario chiarire le posizioni sulle criticità emerse dalla scheda tecnico giuridica predisposta dal settore assistenza giuridica e relativa al rispetto delle norme comunitarie)

16:20

Interviene, per replica, l'avv. Gatto (rassicura sulla legittimità del portato normativa e, nello specifico, che qualunque aiuto dovrà tenere conto del regime di concorrenza)

16:21

Intervengono il consigliere GIANNETTA Domenico (Forza Italia) (relativamente ai rilievi del settore assistenza giuridica sull'art. 4) e, in risposta ai quesiti posti, l'avv. Gatto (ribadisce che il regolamento non può non rispettare la normativa di rango superiore).

16:23

Interviene il consigliere PITARO Vito (Jole Santelli Presidente) (chiede l'intervento del Settore Assistenza Giuridica)

16:23

Per il Settore Assistenza Giuridica, interviene l'avv. Sonia Minnici.

16:24

Interviene l'avv. Gatto.

16:26

Interviene il consigliere GIANNETTA Domenico (Forza Italia).

Risponde l'avv. Gatto.

16:28

Interviene l'avv. Minnici, Settore Assistenza Giuridica.

16:30

Interviene la dott.ssa Manuela Nostro, funzionario della Commissione, per precisazioni di ordine procedurale.

16:31

Interviene l'avv. Gatto.

16:31

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (accoglie favorevolmente la proposta di modifica, ritiene, però, il mero rimando al regolamento potrebbe insinuare qualche dubbio. Nel merito della proposta, chiede, anche rispetto a quanto emerso dalle audizioni, se non venga meno il principio della destagionalizzazzione avendo incluso anche i mesi di luglio ed agosto).

16:37

Interviene l'avv. Gatto (non è intenzione escludere la destagionalizzazione, dichiara, in fase di predisposizione di regolamento dovrà inserirsi nelle direttrici giuste, si è cercato di rendere flessibile uno strumento ritenuto rigido rispetto alle problematiche che anche l'emergenza covid 19 ha messo in risalto)

16:42

Interviene il Presidente (pone ai voti il rinvio. La Commissione approva).

Trattazione rinviata.

16:43

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Provvedimento Amministrativo n.6/11^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Programma Regionale per le attività di sviluppo nel settore della Forestazione e per la gestione delle Foreste Regionali anno 2020 '  

Il Presidente comunica che è pervenuta nota da parte dell'ing. Siviglia nella quale si evidenzia la predisposizione di atti amministrativi da parte della Giunta. Propone l'esitazione del parere con raccomandazione all'ottemperanza di quanto previsto dalla legge 20.

16:46

Il Presidente pone ai voti la proposta (con raccomandazione).

La Commissione esprime parere favorevole.

16:48

Interviene il dott. Felice Iracà, dirigente generale del Dipartimento Sviluppo economico - attività produttive (premette che il ruolo del consumatore stia mutando, le regioni Puglia e Piemonte si sono dotati di disciplina delle comunità energetiche, l'obiettivo è quello di promuovere la produzione energetica attraverso le comunità energetiche, forme di efficientemento energetico e la produzione di forme energetiche decentrate; l'istituzione di un marchio Energia rinnovabile di Calabria; la produzione di energia non può essere inferioe al 60% del fabbisogno)

16:56

Il Presidente chiede l'intervento del Settore Asssitenza Giuridica.

16:57

Per il Settore Assistenza Giuridica, interviene l'avv. Simona Raspa.

16:58

Interviene il dott. Iracà.

16:59

Intervengono il Presidente e, per replica, il dott. Iracà.

17:01

Interviene il consigliere CRINO´ Giacomo Pietro (Casa delle libertà) (chiede se l'esclusione dei soggetti che operano in maniera prevalente a fini commerciali nel settore non possa essere impugnata)

17:03

Risponde il dott. Iracà (precisa che quando previsto dalla norma discende dalla direttiva europea)

17:04

Interviene l'avv. Raspa.

17:05

Il Presidente pone ai voti il rinvio. La Commissione approva.

Trattazione rinviata.

17:05

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.44/11^ di iniziativa del Consigliere P. MOLINARO recante: ' Disposizioni in materia di costituzione, individuazione e riconoscimento dei distretti del cibo '  (introduce brevemente la proposta, ritiene debba essere oggetto di approfondimento stante anche le iniziative, in materia, al vaglio dell'assessorato al ramo).

,
17:10

Per il Settore Assistenza Giuridica, interviene la dott.ssa Caterina Romeo.

17:16

Il Presidente pone ai voti il rinvio. La Commissione approva.

Trattazione rinviata.

17:16

Esaurito l'ordine del giorno, il Presidente dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta.