Seduta n. 40 del 23/05/2017 - Diretta testuale

IV Commissione

di martedì 23 maggio 2017

Presidenza del Presidente Domenico BEVACQUA

  
12:40

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni

12:42

Interviene il prof. Roberto Musmanno - Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Calabria (indica il percorso che il documento dovrà seguire prima della sua assunzione ed applicazione pratica. Illiustra i principi generali. La previsione dei servizi poggia, dichiara, su regole valide per l'intero territorio regionale e sulla base delle rilevazioni istat. I servizi vanno distinti tra quelli erogati all'interno delle aree urbame e quelli di collegamento tra i comuni e garantiranno, in tutto il territorio, il collegamento ai presidi ospedalieri, penitenziari, amministrativi e culturali).

12:49

Interviene il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra) (chiede se si sia tenuto conto delle piccole realtà e delle famiglie più indigenti).

12:51

Interviene, per replica, il prof. Roberto Musmanno ( la legge 35, dichiara, riconosce alle persone più indigenti la possibilità di usufruire del servizio a prezzi contenuti sulla base della certificazione ISEE e sulla base della composizione del nucleo famigliare).

12:57

Interviene il Presidente BEVACQUA Domenico (Partito Democratico) (ritiene opportuno spiegare le motivazioni che potrebbero portare da una riduzione del servizio)

12:58

Interviene, per replica, il prof. Roberto Musmanno (il documento garantisce tutti i collegamenti necessari con una attenzione particolare per i presisi ospedalieri, penitenziari, culturali).

13:03

Interviene il consigliere NERI Giuseppe (Democratici Progressisti) (chiede se esista un risparmio di risorse).

13:04

Interviene, per replica, il prof. Roberto Musmanno (il risparmio è determinato dal costo a base d'asta. Gli accordi di lungo periodo consentiranno una contrattazione più efficace) .

13:10

Il Presidente pone ai voti la richiesta di parere

La Commissione esprime parere favorevole

13:12

Il Presidente nella ricorrenza del 25° annivarsario della strage di Capaci, ricorda il giudice Falcone e la sua scorta, le istituzioni, dichiara, dovrebbero sempre tenere alta la guardia di fronte al fenomeno quale mafioso ed esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta