Seduta n. 33 del 28/02/2017 - Diretta testuale

IV Commissione

di martedì 28 febbraio 2017

Presidenza del Presidente Domenico BEVACQUA

  
12:10

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni.

12:11

Il Presidente inserisce il primo punto all'ordine del giorno:

ESAME ABBINATO

- Proposta di Legge n. 41/10^ di iniziativa popolare recante: "Modifica alla legge regionale 23 luglio 2003, n. 11 avente ad oggetto 'Disposizioni per la bonifica e la tutela del territorio rurale. Ordinamento dei Consorzi di bonifica'"
- Proposta di Legge n. 45/10^ di iniziativa dei Consigli comunali di San Pietro in Amantea, Longobardi, Serra, Aiello, Falconara Albanese, Fiumefreddo Bruzio, Lago recante: "Modifiche alla legge regionale 23 luglio 2003, n. 11 'Disposizioni per la bonifica e la tutela del territorio rurale. Ordinamento dei Consorzi di bonifica'"
- Proposta di Legge n. 207/10^ di iniziativa dei Consiglieri M. D'ACRI, S. ROMEO recante: "Modifiche alla legge regionale 23 luglio 2003, n. 11 (Disposizioni per la bonifica e la tutela del territorio rurale. Ordinamento dei Consorzi di Bonifica)"

Comunica che è stato depositato, da parte del consigliere proponente Acri, un emendamento interamente sostitutivo.
Interviene il consigliere D´ACRI Mauro (Oliverio Presidente) (illustra l'emendamento che fa proprie, di fatto, le deliberazioni della Conferenza Stato Regioni).

12:14

Interviene l'ing. Carmelo Salvino - Direttore generale Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria (dà il parere positivo alla modifica dell'art. 23. Suggerisce di inserire dopo "opere pubbliche" la dicitura "non sorretti da finanziamenti pubblici". Concorda, per come rilevato dalla scheda tecnica del Settore Legislativo, sulla soppressione del comma 7 dell'art. 24).

12:18

Interviene il consigliere TALLINI Domenico (Misto) (torna in commissione, sottolinea, un provvedimento che ha visto in passato la sua contrapposizione. Prende atto della correzione operata, ritiene contraddittoria la riduzione del 60% del finanziamento per i Consorzi di Bonifica che equivarrebbe, di fatto, alla loro soppressione).

12:23

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente) (sarebbe necessaria una rivisitazione graduale e generale dei Consorzi di Bonifica, dichiara. La modifica sta avvenendo, di fatto, in via pretorile, il problema ritiene sia quello di comprendere, sentiti i comuni, se i Consorzi di Bonifica adempiano ai loro compiti e se la loro opera sia efficace. Non concorda con Tallini sul mantenimento del finanziamento dei piani di classifica. Nel merito della proposta, ritiene vadano messe in campo le misure giuste perchè si possa usufruire del beneficio e fare chiarezza sui benefici diretti ed indiretti).

12:31

Interviene il Presidente BEVACQUA (ritiene necessario che la proposta affronti la problematica in maniera efficace e risolutiva. Non reputa sufficiente l'individuazione di rimedi temporanei che spostano il problema).

12:36

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (ritiene necessario fare autocritica sulle modalità di comportamento nell'affrontare le problematiche, fondamentale l'individuazioni di metodi oggettivamente più efficaci e l'individuazioni di percorsi propedeutici all'approvazione delle leggi col coinvolgimento di tutti gli attori. Condivide e fa propri i dubbi espressi dal Presidente nel suo intervento).

12:40

Interviene il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra) (Critica la lentezza con cui la Giunta regionale perviene alla predisposizione dei regolamenti di attuazione e degli atti propedeutici all'applicazione delle norme).

12:43

Interviene l'ing. Carmelo Salvino - Direttore generale Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria (chiarisce che l'abolizione del contributo previsto per i piani di classifica è stato precedentemente concordato e che trattasi di un contributo una tantum).

12:44

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti).

12:45

Il Presidente pone ai voti l'inserimento dell'emendamento a firma Acri che viene approvato all'unanimità.

Pone ai voti la proposta di inserimento del testo a firma Acri quale testo base.

La Commissione approva.

12:47

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno:

ESAME ABBINATO

- Proposta di Legge n.42/10^ di iniziativa popolare recante: "Tutela, governo e gestione pubblica del ciclo integrato dell'acqua"
- Proposta di Legge n. 46/10^ di iniziativa del Consiglio comunale di Cosenza recante: "Tutela, governo e gestione pubblica del ciclo integrato dell'acqua"
- Proposta di Legge n. 140/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: "Disposizioni per l'organizzazione del Servizio Idrico Integrato"

Interviene il prof. Roberto Musmanno - Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Calabria.

12:50

Interviene l'ing. Domenico Pallaria - Dirigente generale del Dipartimento Lavori Pubblici della Regione Calabria (illustra la proposta).

12:59

Interviene la dott.ssa Anna Maria Ferrara, funzionario del Settore Legislativo.

13:00

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (contesta, parzialmente, la scheda tecnica del Settore Legislativo. Chiede, polemicamente, se esista qualche forma di collaborazione tra gli uffici legislativi di Giunta e Consiglio. In assenza di ulteriori chiarimenti, ritiene impossibile pervenire all'approvazione della proposta in discussione).

13:05

Interviene l'ing. Domenico Pallaria - Dirigente generale del Dipartimento Lavori Pubblici della Regione Calabria (non reputa inapprovabile il provvedimento. Concorda sulla necessità di affrontare la problematica SORICAL in altra sede ed in maniera appropriata, il comma, oggetto dei rilievi del Settore Legislativo, potrebbe essere espunto, dichiara).

13:09

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (richiama la scheda tecnica del Settore Legislativo nei punti in cui vengono ravvisati i motivi di illegittimità. Sarebbe importante e dirimente sapere, dichiara, quali siano gli elementi distintivi che rendono conveniente una scelta o l'altra).

13:09

Interviene il Presidente (concorda sulla necessità di pervenire ad un'ampia discussione, nell'odierna seduta, dichiara, sarà solamente individuato il testo base).

13:14

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente) (ringrazia il settore legislativo per il lavoro svolto. Oggi, dichiara, sono emerse diverse criticità, non ultima il trasferimento del personale da un ente di natura privatistica ad uno di natura pubblicistica. Chiede il rinvio anche dell'individuazione del testo base).

13:19

Interviene il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra) (Ritiene necessario approfondire la discussione sul provvedimento all'ordine del giorno, ma, nell'immediato futuro, sarà fondamentale affrontare anche le problematiche legate alle partecipate).

13:21

Interviene il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra)

13:22

Interviene il consigliere NICOLÒ Alessandro (Forza Italia) (ritiene necessario creare un percorso di agibilità e di rivendicazione dei ruoli. Il Consiglio dovrà riappropriarsi del ruolo legislativo e l'esecutivo è necessario che lo riconosca. Manca, di fatto, dichiara, un efficace raccordo tra gli Organi e gli organismi regionali).

13:26

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

13:28

Interviene il Presidente BEVACQUA che pone ai voti la proposta di assumere come testo base la proposta della Giunta n°140/10.

La commissione approva a maggioranza.

13:29
13:31

Interviene il prof. Francesco Rossi - Assessore all'Urbanistica della Regione Calabria (reputa, la proposta all'ordine del giorno, opportuna ed assolutamente condivisibile. Ritiene necessarie alcune precisazioni che, di seguito, dichiara, saranno esplicitate dal dirigente del Demanio Marittimo, dott. Romeo).

13:32

Interviene l'avv. Alessandro Romeo, Dirigente del Settore Demanio Marittimo (la posizione del demanio marittimo, in assenza di un piano spiaggia, è stata, fino ad oggi, di chiusura. Il problema è sorto, dichiara, a causa del ritardo accumulato nella predisposizione dei piani spiaggia da parte dei Comuni. Per ovviare alla negazione dell'utilizzo delle spiagge ritiene utile pervenire all'approvazione della proposta in esame. Illustra le proposte di modifica al provvedimento precedentemente annunciate dall'assessore al ramo).

13:37

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, Dirigente del Settore Legislativo

13:37

Interviene il prof. Francesco Rossi - Assessore all'Urbanistica della Regione Calabria

13:39

Interviene il Presidente

Trattazione rinviata.

13:39

Il Presidente inserisce il quarto punto all'ordine del giorno:

Discussione in merito all'adozione e all'applicazione della piattaforma SISMI.CA l.r. n. 37/2015
Interviene il prof. Roberto Musmanno - Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Calabria (fa un breven excursus su tutte le azioni messe in campo a partire dal 2002 fino all'adozione della piattaforma SISMI.CA (l.r. n. 37/2015) -

14:03

Interviene il Presidente BEVACQUA

14:06

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente) (ritiene necessario superare i tecnicismi ed andare ad affrontare le problematiche connesse all'utilizzo della piattaforma che ha di fatto rallentato o, addirittura, impedito la presentazione dei progetti da parte dei tecnici dell'edilizia).

14:09

Interviene il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (concorda sulla necessità di affrontare la problematica in maniera diretta ed approfondita con i soggetti interessati).

14:12

Viene audito il Presidente Ordine degli Ingegneri di Catanzaro, ing. Salvatore Saccà

14:20

Viene audito l'arch. Giuseppe Macrì, Presidente Ordine degli Architetti di Catanzaro

14:30

Viene audito l'ing. Francis Cirianni, Presidente Ordine degli Ingegneri di Reggio Calabria

14:43

Viene audito il dott. Francesco Berna, Presidente Costruttori Calabresi

14:49

Viene audita l'arch. Patrizia De Stefano, Presidente Ordine degli Architetti di Reggio Calabria

14:55

Viene audito l'ing. Pasquale Romano Mazza Presidente Ordine degli Ingegneri di Vibo Valentia

14:57

Viene audito l'ing. Menotti Imbrogno, Presidente Ordine degli Ingegneri di Cosenza

15:00

Viene audito il rappresentante di Ance Calabria

15:03

Interviene il Presidente BEVACQUA (porta a sintesi i vari interventi, ritiene necessario che, ad opera dell'esecutivo, venga costituito un tavolo tecnico, con la partecipazione dei rappresentanti di categoria, per la ricerca di una soluzione).

15:08

Interviene il prof. Roberto Musmanno - Assessore ai Lavori Pubblici della Regione Calabria (accoglie la proposta del Presidente sulla costituzione di un tavolo tecnico).

15:13

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente)

15:19

Interviene il Presidente BEVACQUA

15:19

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti)

15:23

Interviene il consigliere ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra)

15:27

Il Presidente inserisce il quinto punto all'ordine del giorno:

Problematiche relative al fenomeno dell'erosione costiera.
Introduce il punto il Presidente BEVACQUA
Interviene l'ing. Salvatore Siviglia - Dirigente Giunta regionale Dipartimento Lavori Pubblici (l'eccessiva urbanizzazione resa possibile, nel passato, dal rilascio di autorizzazioni urbanistiche da parte dei comuni è, dichiara, la causa principale del fenomeno erosivo. Fa un excursus sugli atti posti in essere per porre un freno al fenomeno attraverso l'utilizzo di risdorse umane e la messa in sicurezza non per singole aree, me per aree omogenee fisiografiche. Si registra oramai da tempo, dichiara, un aggravarsi del fenomeno di erosione costiera, per fronteggiare non in maniera palliativa il fenomeno sono state avviati processi di pianificazione ed elaborata la carta dei vincoli che hanno interessato 106 comuni. Fa un richiamo allo stato dell'arte dell'utilizzo delle risorse. Gli interventi interessano, dichiara, preliminarmente, i territori che, su basi scientifiche, vengono considerati più a rischio, ma vengono fortemente rallentati, lamenta, da eccessivi formalismi. Illustra lo stato dell'arte degli interventi sul territorio di Fuscaldo)

15:56

Viene audito il dott. Andrea Filella - Consigliere Comunale del Comune di Fuscaldo

16:06

Interviene il consigliere PASQUA Vincenzo (Oliverio Presidente) (chiede all'ingegnere Siviglia se abbia notizie su come e se la Giunta regionale intenda intervenire sul territorio di Vibo Valentia).

16:07

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (chiede quali possano essere gli ambiti, le modalità ed i tempi di intervento per arginare il fenomeno dell'erosione costiera ed in particolare e del dissesto idrogeologico in generale).

16:11

Interviene l'ing. Domenico Pallaria - Dirigente generale del Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità della Regione Calabria

16:17

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti).

16:18

Interviene l'ing. Domenico Pallaria  - Dirigente Generale Dipartimento Infrastrutture, lavori Pubblici, Mobilità (necessiterebbe, dichiara, una lex specilais che dia poteri speciali e che vada in deroga al regolamento dei lavori pubblici).

16:21

Interviene l'ing. Salvatore Siviglia - Dirigente Giunta regionale Dipartimento LL.PP (risponde ai quesiti dai consiglieri Pasqua e Bova).

16:26

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta