Seduta n. 6 del 02/07/2015 - Diretta testuale

IV Commissione

di giovedì 2 luglio 2015

Presidenza del Presidente Nicola IRTO

  
12:16

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente, le Comunicazioni e l'inserimento del primo punto all'ordine del giorno:
Emergenza rifiuti in Calabria

Viene audito il Direttore generale del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, ing. Domenico Pallaria.

Relaziona sull'emergenza rifiuti in Calabria, fa un breve excursus sulla gestione pregressa del sistema.
Illustra gli indirizzi per l'aggiornamento delle Linee Guida per la rimodulazione del nuovo Piano di Gestione dei Rifiuti che corre su diversi binari:
1) prevenzione
2) riutilizzo
3) riciclaggio
4) recupero
5) smaltimento
tutte misure propedeutiche al raggiungimento dell'obiettivo "zero discariche".

La Regione, da subito, dovrà intervenire per mettere a regime:

1) Raccolta differenziata
2) Rimodernizzazione degli impianti
3) Nuova impiantistica

Intervengono il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (pone dei quesiti), l'ing. Domenico Pallaria (risponde ai quesiti posti), il Presidente.

12:55

Intervengono il Presidente  (pone dei quesiti in merito allo smaltimento di rifiuti speciali e, nello specifico, allo smaltimento dell'amianto) e, per replica, l'ing. Domenico Pallaria.

13:02

Intervengno i consiglieri:  
GRECO Orlandino (Oliverio Presidente) (dimostra scetticismo sulla possibilità che in tempi brevi si possa pervenire al raggiungimento dell'obiettivo "discariche zero" poichè bisogna fare i conti con i costi. Bisognerebbe partire col garantire vicinanza e supporto ai comuni attraverso incentivazioni e premi. Prende atto dello stato dell'arte della gestione, lamenta un certo immobilismo ed il ripetersi di situazioni pregresse. Le province dovrebbero farsi carico dello smaltimento dei rifiuti prodotti e la Regione dovrebbe supportarle attraverso la previsione di strumenti tecnico/legislativi atti a ciò).

13:20

BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (concorda con quanto detto dal consigliere Greco, manifesta disappunto per quanto si evince dall'Ordinanza di Protezione Civile n. 57/2013 che non dovrebbe avere solo risvolti di tipo amministrativo).
 

13:20

ARRUZZOLO Giovanni (Nuovo Centro Destra) (ritiene che, partendo dalle linee guida, la Commissione debba avere un ruolo fondamentale nella elaborazione del piano),

13:24

NUCERA Giovanni (La Sinistra) (le linee guida, ritiene, debbano scaturire da un'azione congiunta tra la Regione e gli Enti sub regionali ed i soggetti interessati),

Interviene il Presidente (condivide il portato degli interventi fin qui registrati, comunica l'iter finalizzato all'approvazione del Piano ed il percorso che la Commissione, da par suo, seguirà).

13:31

Intervengono il Presidente e il consigliere NUCERA Giovanni (La Sinistra).

13:36

L'ing. Domenico Pallaria risponde ai quesiti posti dai consigieri.  

13:40

Inteviene il Presidente, rivolgendosi al Dirigente generale Pallaria,  chiede:

- la trasmissione, in tempo utile, del documento contenente le linee guida;

- l'elenco dei comuni morosi ed invirtuosi rispetto alla raccolta differenziata;

- l'inserimento, all'interno del piano, delle misure per lo snmaltimento dell'amianto;

- le risultanze della riunione programmata tra la Regione ed i Sindaci.

Così rimane stabilito.

13:43

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

13:43

La seduta è tolta.