Seduta n. 24 del 31/03/2017 - Diretta testuale

I Commissione

di venerdì 31 marzo 2017

Presidenza del Presidente Franco SERGIO

  
11:35

Il Presidente, preliminarmente, esprime al consigliere Ciconte il proprio cordoglio e della Commissione per il grave lutto dac cui è stato colpito. Verificata la presenza del numero legale dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e con le Comunicazioni.

11:37

Il Presidente inserisce ed illustra il primo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.185/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: ' Disposizioni per la semplificazione e la celerità dell'azione amministrativa. '  

Comunica l'assenza del Vicepresidente, prosegue con l'illustrazione della scheda tecnico/legislativa.

 

 

11:43

Interviene, in rappresentanza delle Giunta regionale,  l'Avv. Mariano Calogero (comunica che sono state accolte, in parte, le modifiche di cui ai rilievi mossi dal Settore legislativo

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (chiede conferma sul recepimento dei rilievi mossi dal settore legislativo all'art. 2 )

Interviene l'Avv. Mariano Calogero (illustra le modifiche apportate ai singoli articoli).

 

11:51

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (chiede delucidazioni sulle modifiche all'art. 18)

11:54

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (in riferimento alla nuova formulazione dell'art. 18).

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (invita ad una nuova formulazione dell'articolo 18).

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (condivide le prerplessità oggetto dell'intervento del consigliere Esposito).

11:58

Interviene, per il seoore legislativo l'Avv. Anna Maria Ferrara

Intervengono ripetutamente i consiglieri: BOVA, ESPOSITO, MIRABELLO

Interviene l'Avv. Calogero (concorda sulla proposta Mirabello relativamente alla completa riformulazione dell'art. 18).

Interviene il dott. Antonio Cortellaro, dirigente del Settore Legislativo del Consiglio regionale.

12:09

Intervine il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (dà lettura dell'emendamento a sua firma e del consigliere Bova)

Il Presidente pone ai voti i singoli articoli ed i relativi emendameti:

pone ai voti l'emendamento 01, a sua firma, modificativo del titolo della proposta - accolto

art. 1 - approvato

emendamento all'art. 2 accolto

art. 2 - approvato per come emendato

emendamento 13049 all'art. 3 - accolto

art. 3 - approvato

art. 6 - approvato

art. 7- approvato

art. 8 - approvato

art. 9 - approvato

art. 10 - approvato

art. 11 - approvato

art. 12 - approvato

art. 13 - approvato

emendamento all'art. 14 - accolto

art. 14 - approvato per come emendato

art. 15 - approvato

art. 16 - approvato

art. 17 - approvato

amendamento all'art. 18

art. 18 - approvato per come emendato

art. 19 - approvato

art. 20 - approvato

emendamento all'art. 22

art. 22 - approvato per come emendato

23 - approvato

24 - approvato

25- approvato

26 - approvato

27 - approvato

28 - approvato

29 - approvato

30 - approvato

emedamento all'art. 31

31- approvato per come emendato

32 - approvato

33 - approvato

emendamento all'art. 34

34 - approvato per come emendato

35 - approvato

emendamento all'art. 36

36 - approvato per come emendato

37 - approvato

38 - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso

La Commisione esprime parere favorevole (viene autorizzato il coordinamento formale)

12:20

Il Presidente inserisce il secondo punto all'ordine del giorno

Proposta di Legge n.83/10^ di iniziativa del Consigliere A. BOVA recante: ' Modifica dei confini territoriali dei comuni di Petronà e Belcastro della provincia di Catanzaro '.

Il Presidente illustra l'iter sin qui seguito.

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (non ritiene possa essere questa la sede di recepimento delle istanze del Comune di Belcastro - Annuncia voto a favore).

Interveine il consigliere CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (la politica deve si farsi carico delle problematiche dei territori, ma soprattutto ottemperare alla legge).

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (stabilito l'iter, per legge, non si può far altro che ottemperare alla stessa).

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (in qualità di proponente e per aver seguito personalmente ogni azione messa atto dai singoli comuni, non condivide le contestazioni ed i tentativi di delegittimazione da parte del sindaco del comune di Belacastro).

12:37

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico)

Il Presidente pone ai voti i singooli articoli ed i relativi emendamenti

art. 1 - approvato

emendamento art. 2 accolto

art. 2 - approvato

emendamento art. 3 - accolto

art. 3 - approvato

emendamento introduttivo dell'art. 4 - accolto

art. 4 - approvato

emmendamento alla tabella A -accolto

allegato A - approvato

allegato B - approvato

Il Presidente pone ai voti la proposta nel suo complesso per come emendata

la Commisione esprime parere favorevole

 

 

12:42

Il Presidente inserisce il terzo punto all'ordine del giorno:

Proposta di Legge n.138/10^ di iniziativa del Consigliere V. CICONTE recante: ' Modifica dei confini territoriali dei Comuni di San Pietro Apostolo e Gimigliano della Provincia di Catanzaro '.  

Il Presidente illustra la proposta

Interviene il consigliere CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (illustra le ragioni che lo hanno spinto a farsi promotore della proposta in esame. Ritiene necessario tentare una riorganizzazione dei comuni, almeno dal punto di vista della contiguità dei territori, per ovviare ad uno scollamento naturale dei territori dalle amministrazioni a maggiore e piu agevole garanzia dei servizi).

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (ritiene necessario pervenire alla soluzione di quello che i cittadini avvertono come un disagio. Si è in presenza di due posizioni opposte, quelle dei comuni di San Pietro Apostolo e Gimigliano, dichiara, chiede, a fronte degli accertamenti effettuati, un'audizione del sindaco di San Pietro Apostolo per pervenire ad un percorso condiviso ed evitare eventuali contenziosi e ricorsi davanti alla Corte Costoituzionale. Chiede una ulteriore riflessione sulla problematica).

13:06

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (bisogna tenere distinti, dichiara, gli aspetti giuridici da quelli eminentemente politici. Dal punto di vista giuridico nulla osta all'approvazione della Risoluzione)

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (l'incostituzionalità, dichiara, non riguarda la legge, ma dovrebbero essere motivate le ragioni che porteranno al referendum solo una delle popolazioni interessate. Sicuramente l'aspetto politico ha un peso rilevante).

Interviene il Presidente (ritiene non essere sovrapponibile la fattispecie relativa al referendum che ha interessato due comuni della Brianza, impugnato davanti alla Corte Costituzionale).

Interviene il consigliere CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (bisogna esprimersi ai sensi della normativa e dare seguito all'iter previsto. Chiede che la proposta venga posta ai voti)

Interveien il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (chiede al consigliere Ciconte se sia fondata la circostanza che esista un margine di possibile accordo tra i due comuni. In caso contrario ritiene necessario pervenire al voto).

Interviene il consigliere CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (in risposta al consigliere Bova, fa presente che non esistono i presupposti per una intesa. Considerati i tempi di permanenza in Commissione, abbastanza lunghi, chiede che la proposta venga posta ai voti).

13:26

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (acquisita la risposta del consigliere Ciconte, ritiene opportuno pervenire all'approvazione della Risoluzione ed avviare la procedura referendaria, contestualmente è opportuno invitare i comuni ineressati a cercare e trovare elementi di condivisione).

ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (avendo manifestato la volontà di esprimere un voto a favore, a condizione che si pervenga ad un ulteriore approfondimento, chiede di aggiornare la trattazione e verificare se ci siano i presupposti per modificare l'articolato, in caso contrario annuncia il proprio allontanamento all'Aula).

CICONTE Vincenzo Antonio (Partito Democratico) (ribadisce quanto espresso precedentemente).

 

13:36

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (pur ritendo opportuno, nel rispetto della normativa, approvare la Risoluzione propedeutica all'indizione del referendum, ritiene necessario sensabilizzare le comunità interessate ed i Comuni per la convocazione di un consiglio comunale congiunto ed aperto alla cittadinanza con la partecipazione anche di rappresentanti della Regione).

13:41

Interviene il consigliere MIRABELLO Michelangelo (Partito Democratico) (ritiene necessario approvare la Risoluzione. La Commissione è tenuta a fare la propria parte. Le posizioni delle parti interessate sembrerebbero essere inconciliabili e l'ulteriore rinvio non aiuta a ricomporre i conflitti - Esprime voto a favore).

13:44

Interviene il consigliere BOVA Arturo (Democratici Progressisti) (annuncia voto a favore).

13:45

Interviene il consigliere ESPOSITO Sinibaldo (Nuovo Centro Destra) (annuncia voto di astensione. Si riserva di esprimere voto a favore in sede di approvazione in Consiglio nel caso in cui la proposta recepisca la scheda tecnica con la previsione della riduzione degli ettari da annettere al comune do Gimigliano).

13:47

Interviene il Presidente SERGIO che legge la proposta di Risoluzione e la pone ai voti

La Commissione esprime parere favorevolea magggioranza (astensione del consigliere ESPOSITO)

13:51

Il Presidente, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta