Seduta n. 5 del 30/11/2016 - Diretta testuale

Commissione contro la 'ndrangheta in Calabria

di mercoledì 30 novembre 2016

Presidenza del Presidente Arturo BOVA

  
16:24

Il Presidente dà avvio ai lavori con l'approvazione del verbale della seduta precedente e l'inserimento del punto all'ordine del giorno:

Consultazioni ricomprese nell'ambito dell'iniziativa legislativa recante "Interventi regionali per la prevenzione ed il contrasto della criminalità organizzata e per la promozione di una cultura della legalità e dell'economia responsabile".

Sono invitati a partecipare alla seduta i seguenti soggetti: Tiberio Bentivoglio, Gaetano Saffioti, Antonio Bartuccio, l'associazione "Libera" Calabria, il gruppo cooperativo "Goel", l'associazione "Risveglio ideale", l'associazione "Riferimenti", il movimento "Reggio non tace", Mario Congiusta.


16:25

Il Presidente erudisce i presenti sulle finalità della consultazione odierna, ritiene assolutamente necessario l'apporto dei soggetti auditi, molti dei quali vittime della ndrangheta, alla predisposizione di una norma che contrasti la criminalità organizzata e promuova la cultura della legalità.

16:32

Per l'associazione "Riferimenti" viene audita Adriana Musella.

16:46

Per l'associazione "Risveglio ideale", viene audita l'avv. Giovanna Fronte.

17:01

Interviene il Presidente

17:02

Viene audito il dott. Tiberio Bentivoglio

17:37

...prosegue l'audizione del dott. Tiberio Bentivoglio.

17:44

Interviene il Presidente.

17:47

Viene audito il sig. Mario Congiusta

18:04

Viene audito l'avv. Gregorio Costantino, rappresentante Movimento Reggio non tace

18:08

Viene audito il sig. Gaetano Saffioti

18:18

Viene audito il sig. Antonio Bartuccio

18:29

Interviene Adriana Musella, rappresentante dell'Associazione Riferimenti

18:39

Interviene il Presidente

18:43

Interviene il consigliere BATTAGLIA Domenico Donato (Partito Democratico)

18:46

Interviene il sig. Tiberio Bentivoglio

18:48

Il Presidente, esaurite le audizioni previste, dichiara chiusa la seduta.

La seduta è tolta