Consiglio regionale della Calabria

Vai ai contenuti della pagina

Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project


Palmarium di palazzo Tommaso Campanella



L'area verde che circonda palazzo Tommaso Campanella ha un'estensione complessiva di oltre 10mila metri quadrati, di cui oltre 3000 relativi al Palmarium. Quest'ultimo, a cui si accede dal carraio di via Quartiere Militare, conta 24 essenze, un gazebo e una fontana artistica di stile rinascimentale in bronzo patinato, intitolata "Nudo con colomba" realizzata dal maestro reggino Michele Di Raco.

Nell'area che da domenica 13 dicembre è stata consegnata alla libera fruizione dei cittadini nei fine settimana, sono state messe a dimora essenze palmizie pregiate di alto fusto e piante esotiche che possono essere ammirate grazie al camminamento in pietra di Lazzaro recentemente ripristinato.

Tra le essenze a dimora nel Palmarium, ne esistono alcune rarissime tra cui, unica in Europa, la Butiagrus nabbonnanda proveniente dal Cile. Altre essenze sono invece giunte da Brasile, Messico e Florida. Considerata la normativa vigente dal 2010, che impedisce l'importazione di essenze esotiche, il valore di questo patrimonio botanico è ancora più alto. Dalla sua realizzazione (2009), il giardino è stato curato costantemente e arricchito di ulteriori essenze; altre ne saranno messe a dimora in futuro attraverso una accurata ricerca di piante idonee al nostro clima.

Il Palmarium è aperto al libero accesso in tutte le giornate festive, il sabato e la domenica dalle 09.00 alle 21.00.



Regolamento per l'utilizzo del Palmarium