Consiglio regionale della Calabria

Vai ai contenuti della pagina

Se leggete questo messaggio probabilmente non state usando un browser standard. Qualora decideste di usare un browser standard vi consigliamo di rivolgervi al sito del Web Standard Project


STAMPA DOCUMENTO

 

IV^ Commissione

di giovedì 5 marzo 2009

Presidenza del Presidente Antonio ACRI

 

E' presente l''Assessore all'Ambiente Silvio Greco

 

Vedi elenco consiglieri/assessori

 

Ore 12,00Constatata la mancanza del numero legale il Presidente aggiorna
Ore 12,20

Il Presidente, verificata la presenza del numero legale, dà avvio ai lavori con l'approvazione, senza osservazioni, dei verbali delle sedute precedenti.

Esame abbinato:

Proposta di Legge n.334/8^ di iniziativa del Consigliere B. CENSORE recante: ' Tutela e valorizzazione degli alberi di alto pregio e della flora spontanea autoctona della Calabria. '

Proposta di Legge n.234/8^ di iniziativa del Consigliere A. NICOLÒ recante: ' Tutela degli alberi monumentali. '

 

Ore 12,25

Il Presidente concede la parola al consigliere Censore per la relazione.

 

 

Per discussione generale intervengono i consiglieri: Borrello (chiede se non sia il caso di elaborare un testo unificato dei due provvedimenti)

Sarra (condivide la proposta Borrello di elaborazione di una proposta unica e condivisa),

Franco Pacenza (ritiene l'iniziativa di assoluto pregio, sottolinea la necessità, da parte della regione calabria, di dotarsi di uno strumento legislativo che sia di interfaccia con le istituzioni competenti ed idoneo ad evitare conflitto con le stesse);

l'Assessore Silvio Greco (reputa lodevole l'iniziativa che ha portato all'elaborazione delle due proposte in tema di salvaguardia della flora. Attenzione particolare deve essere riservata alle specie autoctone (alberi e piante) in fase di estinzione e degli ulivi secolari estirpati per dare spazio a specie diverse non tipiche del territorio.

Il Presidente, fatte proprie le richieste dei consiglieri, conferisce al consigliere Censore il compito di elaborare un testo che faccia da sintesi alle due proposte.

 

 

Proposta di Legge n.363/8^ di iniziativa del Consigliere M. TRIPODI recante: ' Integrazione all'articolo 22 comma 2 bis della Legge regionale 7 agosto 1999, n.23 '

Il Presidente svolge la relazione, reputa importante avviare la discussione in presenza dell'Assessore al ramo

Così rimane stabilito

 

Ore 13,05

Proposta di Legge n.31/8^ di iniziativa del Consigliere M. Feraudo recante: ' Modificazione ed integrazione della legge regionale 14 marzo 1985, n. 9 'Esercizio della navigazione da diporto sui laghi naturali ed artificiali della Calabria' '

Il Consigliere Feraudo, svolge la relazione

Intervengono per discussione generale il consigliere Pacenza e l'Assessore Greco il quale reputa la proposta, per come formulata, non sostenibile. E' necessario infatti un approfondimento di ordine giuridico per stabilire se la titolarità del diritto di proprietà del canale Stombi sia in capo ai privati o al demanio, è infatti intuibile che eventuali interventi per consentire la navigabilità del canale (continui ed esosi) non possono essere effettuati a favore di privati).

La discussione del provvedimento viene rinviata per ulteriori approfondimenti

 

Ore 13,42la seduta è tolta.